Chiusura del viadotto Montoro sulla Terni-Orte. La rabbia di Francesco De Rebotti: “Non è sopportabile tutto ciò”

Il primo cittadino di Narni ha girato un video testimoniando cosa sta accadendo lungo le strade del narnese. Una riunione in Prefettura per cercare di vagliare tutte le possibili alternative

foto di repertorio

“Non è sopportabile tutto ciò”. Il sindaco di Narni Francesco De Rebotti torna sulla situazione creatasi post chiusura del viadotto Montoro sul raccordo Terni-Orte. Lo fa attraverso un video, girato all’altezza del bivio Tre Ponti, dove si assiste ad un vero e proprio caos generato dall’intensa circolazione: “Ci sono delle possibilità diverse per deviare il traffico, pretendiamo quantomeno che vengano prese in considerazione. Sta passando tutta la superstrada sulle strade del comune di Narni. Per fortuna le forze dell’ordine che ci stanno danno una mano. C’è la fila che arriva fino ad Orte” afferma il primo cittadino. Ricordiamo che proprio dalla mezzanotte sono riaperti i confini regionali. Un bel problema da risolvere.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento