rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Attualità Centro

Ciclopedonale stazione ferroviaria-Pentima, un ulteriore passaggio decisivo in avanti: tutte le vie interessate

Via libera dalla giunta municipale dopo le verifiche effettuate dal Rup Federico Nannurelli e dai progettisti dell’opera

Un progetto ambizioso per collegare il centro di Terni, al polo universitario di Pentima, abbracciando naturalmente il sito siderurgico di Acciai Speciali Terni. La giunta municipale di Palazzo Spada ha dato il via libera alla delibera concernente la “Realizzazione del percorso ciclopedonale dalla stazione ferroviaria di Terni al complesso universitario di Pentima - Loc. Pentima. Approvazione in linea tecnica dello studio di fattibilità tecnico-economica”. L’obiettivo è quello di incentivare studenti e lavoratori a fruire di questo percorso per raggiungere le proprie mete, mediante l’utilizzo anche delle due ruote. La spesa complessiva è pari a 642.927,87 euro.

Il tracciato interessa alcune aree cittadine come via Marco Claudio, via Curio Dentato, piazzale Bosco, via Fratelli Rosselli, via Breda e naturalmente l’asse di via Benedetto Brin, fino al traguardo del complesso di Pentima. Il Rup Federico Nannurelli ha proceduto alla verifica del progetto esecutivo. Inoltre alla completezza della progettazione e la rispondenza alla normativa vigente. La verifica della coerenza e completezza del quadro economico, in tutti i suoi aspetti. Infine l’adeguatezza dei prezzi unitari, dando parere positivo al progetto di fattibilità tecnica ed economica. La delibera dunque è stata adottata, su proposta dell’assessore ai lavori pubblici Benedetta Salvati, e rappresenta un ulteriore passaggio in avanti per la realizzazione della ciclopedonale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclopedonale stazione ferroviaria-Pentima, un ulteriore passaggio decisivo in avanti: tutte le vie interessate

TerniToday è in caricamento