rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Attualità

Comune di Terni, velostazioni in città: “Un altro tassello per fornire servizi ai cittadini ed incentivi alla mobilità sostenibile”

Il sindaco Leonardo Latini: “Una Terni ciclabile è l’obiettivo che l’amministrazione si è data da tempo”

La gestione delle velostazioni cittadine e le strategie per lo sviluppo ulteriore della mobilità sostenibile. L’amministratore unico di Terni Reti Carlo Befani ricorda che la partecipata: “Partiva dalla perdita del 2018 e dal pareggio del 2019 - ha chiuso il 2021 con un utile netto d'esercizio pari a 796 mila euro, e dalle previsioni 2022, chiuderà con un utile netto d'esercizio superiore ad un milione di euro. Prendendo spunto da queste premesse ritengo che la scelta, condivisa con l’amministrazione comunale, di gestire le nuove velostazioni sia perfettamente in linea con la mission di Terni Reti e complementare con le altre sue attività, perché le inserisce nel sistema di mobilità che la società già gestisce, andando a migliorarne l'offerta”.

Secondo Befani: “Oltre a questo, proprio in ragione della nuova positiva situazione di bilancio della società, ritengo che un avvio sperimentale del nuovo servizio non comporterà alcuna preoccupazione economica, anche se non possiamo prevedere se le velostazioni porteranno fin da subito un utile. Riteniamo che questo nuovo servizio ai cittadini, che sarà attivato non appena sistemati tutti gli aspetti tecnici. Sarà comunque importante per implementare la mobilità sostenibile in città, fornendo un ricovero adeguato e innovativo a chi utilizza le bici, quelle tradizionali e quelle elettriche, anche in modalità di interscambio con le auto (nei parcheggi di attestamento) e con i mezzi pubblici utilizzati da chi raggiunge la città e deve poi ulteriormente spostarsi”.

Il sindaco Leonardo Latini ha dichiarato a tal proposito: “Una Terni ciclabile è l’obiettivo che l’amministrazione si è data da tempo. A differenza del passato però lo abbiamo fatto con una visione generale e cercando di completare e mettere a sistema tutte le infrastrutture. Ricordo che il progetto per le velostazioni era delle precedenti giunte. Noi lo abbiamo completato e inserito in un contesto completamente diverso, avendo realizzato chilometri e chilometri di nuove ciclabili, ricucendo di fatto l’intero sistema cittadino in precedenza quasi del tutto inservibile. La gestione delle velostazioni da parte di Terni Reti è un altro tassello di questa strategia di servizi ai cittadini e di incentivi alla mobilità sostenibile, dalle colonnine di ricarica per le auto elettriche al progetto per il trasporto locale a idrogeno. Una strategia che si completa con una corretta informazione – conclude il sindaco - e una diffusione costante della cultura della mobilità sostenibile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Terni, velostazioni in città: “Un altro tassello per fornire servizi ai cittadini ed incentivi alla mobilità sostenibile”

TerniToday è in caricamento