menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domeniche d’estate, La musica di nonno Gianni allieta una Terni assopita dal caldo

L’artista si esibisce lungo corso Tacito utilizzando una cassa, un portatile ed un microfono. I curiosi si fermano e lo applaudono

È la classica domenica di inizio agosto. Una mattina come le altre: caldo afoso in città, qualche negozio aperto, il profumo dei cornetti provenienti da un noto esercizio commerciale. Una passeggiata lungo Corso Tacito comprensibilmente poco affollato dato che le vicine piscine o le località di mare sono mete sicuramente più ambite. Non mancano certo le disquisizioni tra i presenti sulla politica locale, nazionale e sulle scelte di Fabio Gallo per la gara giocata ieri dalla Ternana contro l’Olbia (gli argomenti più dibattuti ndr). Ad un certo punto però, proseguendo la ‘vasca’ partendo da piazza della Repubblica una musica in sottofondo rimbalza tra i palazzi. Sono le note e le canzoni riproposte da ‘nonno’ Gianni, artista di strada, ormai volto noto dei ternani. Qualcuno si ferma e lascia un riconoscimento per l’esibizione, altri lo apprezzano e seguono più dileguati. “La musica fa bene al cuore ed alla mente” scrive Gianni in un cartello posizionato a poca distanza. Un portatile, una cassa ed un microfono per condividere la musica la quale ha segnato un’epoca, quella del secolo scorso, ed allietare una Terni assopita dal caldo. A chi si avvicina regala sempre un sorriso cantando con passione e professionalità i pezzi proposti nel corso della giornata.  

WhatsApp Image 2019-08-04 at 12.39.50-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento