rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Attualità

Eventi a Terni: “Prospettive di sviluppo rimaste grandi opportunità non compiutamente sfruttate. Procedere all’organizzazione di Terni On”

Intervento di Confartigianato alla vigilia della conferenza stampa che si terrà domani, mercoledì 29 giugno, a Palazzo Spada

Una conferenza stampa per annunciare il calendario di eventi, da mettere a terra nel corso della stagione estiva. Gli assessori Elena Proietti, Maurizio Cecconelli e Stefano Fatale presenzieranno all’iniziativa - a Palazzo Spada - volta a divulgare le manifestazioni organizzate per l’occasione. Il pensiero di Confartigianato Terni che sollecita l’amministrazione a rilanciare Terni On, edizione 2022, dopo due anni di stop dettato dall’emergenza sanitaria.  

“La città di Terni ha prospettive di sviluppo nel settore degli eventi che però sono sempre rimaste grandi opportunità non compiutamente sfruttate in concreto. Al di là dell’opportuna capacità di attrarre edizioni locali di eventi nazionali e regionali, occorre un piano di sviluppo del settore in grado di generare eventi “unici” e caratterizzanti con capacità attrattiva nei confronti dei territori vicini, come hanno saputo fare nel tempo sia la provincia di Perugia che quella di Viterbo” sostengono dall’associazione di categoria.

Secondo Confartigianato: “A Terni l’unica iniziativa che ha saputo dimostrare buoni risultati concreti nel recente passato nell’attrazione di flussi esterni e nella promozione e coinvolgimento delle imprese locali del commercio e dell’artigianato è stata Terni On. Riguardo questa iniziativa non possiamo non constatare che le migliori edizioni risalgono a molti anni fa (2012-2016) e che la scelta che l’attuale amministrazione ha fatto a questo riguardo è stata quella di non proseguire lo sviluppo avviato verso un vero e proprio festival cittadino delle arti”.

Le ultime edizioni: “L’attuale amministrazione nelle sole due edizioni gestite (2018 e 2019) ha compresso il modello a suo tempo vincente che garantiva eventi di qualità a costi contenuti (rinuncia al bando pubblico per la scelta di organizzatori professionali, organizzazione interna da parte dell’Ente comunale, abbandono degli eventi diffusi di carattere artistico e concentrazione degli eventi musicali sostanzialmente su un solo concerto). Questo ha di fatto drasticamente ridotto e snaturato la formula dell’evento. In più, come già ricordato, le edizioni migliori esponevano anche un cartellone ampio e articolato non solo di eventi musicali, ma anche performance, rappresentazioni teatrali, street art, ed ulteriori manifestazioni”.

Lo scenario: “Dopo l’interruzione dovuta alla pandemia, esiste oggi una forte attesa da parte delle imprese per un rilancio importante dell’iniziativa che possa contribuire a sostenere i settori del commercio, dell’artigianato e dei servizi della ristorazione che sono adesso in particolare sofferenza. L’amministrazione invece sembra orientata a completare la sua opera di depotenziamento dell’evento con la cancellazione definitiva dello stesso. I pochi eventi previsti per luglio e agosto non appaiono in grado di supportare la stagione estiva delle attività economiche, solo a settembre è previsto un buon numero di eventi, che però al momento in nessun caso appaiono in grado di svolgere la funzione specifica di promozione garantita tradizionalmente da Terni On”.

La richiesta di Confartigianato: “Per tutti questi motivi chiediamo all’Amministrazione comunale di recuperare il tempo perduto e di procedere celermente all’organizzazione dell’edizione 2022 di Terni On. Nel caso in cui l’Amministrazione invece insistesse nella decisione di non proseguire questo positivo percorso, chiediamo di garantire eventi di promozione del territorio altrettanto attrattivi e in grado di sostenere il rilancio delle imprese commerciali, artigianali e dei servizi di somministrazione che hanno bisogno di supporto immediato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi a Terni: “Prospettive di sviluppo rimaste grandi opportunità non compiutamente sfruttate. Procedere all’organizzazione di Terni On”

TerniToday è in caricamento