La Repubblica Italiana compie 74 anni, le celebrazioni a Terni

Al tradizionale appuntamento hanno partecipato il Prefetto, il sindaco di Terni, e il Comandante del Polo di Mantenimento delle Armi Leggere

Si è svolta nella mattinata odierna, a Terni, a Piazza Briccialdi, la cerimonia commemorativa del 74° Anniversario della Fondazione della Repubblica.
La celebrazione, ha avuto inizio con l’alzabandiera accompagnato dall’Inno di Mameli. A seguire, il Prefetto e il Sindaco di Terni, accompagnati dal Comandante del Polo di Mantenimento delle Armi Leggere di Terni, hanno deposto due corone di alloro sul Monumento ai Caduti.
Il Prefetto ha, infine, dato lettura del Messaggio augurale del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.
Alla celebrazione, che si è svolta nel rispetto delle prescrizioni vigenti in tema di gestione e contenimento della contingenza epidemiologica in atto, hanno partecipato le autorità civili e militari regionali e locali, unitamente a una rappresentanza delle associazioni combattentistiche e d’arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento