La Repubblica Italiana compie 74 anni, le celebrazioni a Terni

Al tradizionale appuntamento hanno partecipato il Prefetto, il sindaco di Terni, e il Comandante del Polo di Mantenimento delle Armi Leggere

Si è svolta nella mattinata odierna, a Terni, a Piazza Briccialdi, la cerimonia commemorativa del 74° Anniversario della Fondazione della Repubblica.
La celebrazione, ha avuto inizio con l’alzabandiera accompagnato dall’Inno di Mameli. A seguire, il Prefetto e il Sindaco di Terni, accompagnati dal Comandante del Polo di Mantenimento delle Armi Leggere di Terni, hanno deposto due corone di alloro sul Monumento ai Caduti.
Il Prefetto ha, infine, dato lettura del Messaggio augurale del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.
Alla celebrazione, che si è svolta nel rispetto delle prescrizioni vigenti in tema di gestione e contenimento della contingenza epidemiologica in atto, hanno partecipato le autorità civili e militari regionali e locali, unitamente a una rappresentanza delle associazioni combattentistiche e d’arma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus prima casa, fino a quarantamila euro a fondo perduto: c'è il bando, domande fino al 15 ottobre

  • Investimento da 4 milioni, mille clienti al giorno e posti di lavoro: apre un nuovo supermercato

  • Rissa in pieno centro a Terni tra lo stupore dei passanti, giovane trasportato all’ospedale

  • Lugnano, un'edicola acquistata da un mese già rischia di chiudere: "Mi avevano detto che era tutto a posto"

  • Chiude storica attività commerciale di Terni: “Un punto di ritrovo per i tifosi e i frequentatori del mercatino”

  • Flavio e Gianluca, la “lezione” non è servita. E il metadone di Terni continua a fare “vittime”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento