menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
stazione

stazione

Fugge dalla comunità di recupero psichiatrico, giovane scomparso viene soccorso dalla polizia di stato

Un diciannovenne è stato accudito dagli agenti che lo hanno fatto mangiare e rifocillare tranquillizzandolo fino al trasferimento in una struttura idonea

Un giovanissimo 19enne è stato soccorso - nel corso della nottata appena trascorsa - dagli agenti della polizia di stato. L’episodio è accaduto intorno alle 1,30 davanti alla stazione ferroviaria di piazza Dante. Gli stessi si sono avvicinati al ragazzo il quale ha affermato di essere arrivato lì da Umbertide, dopo essere uscito da una comunità di recupero psichiatrico. Un rapido accertamento in banca dati il quale ha constatato una segnalazione di scomparsa, avvenuta alcune ore prima, a carico del giovane. Il diciannovenne ha iniziato a mostrare una certa agitazione, confermando di essere fuggito perché, dopo un primo periodo di cura, sentiva il bisogno di vedere gente. Da qui la scelta di prendere un treno che lo aveva portato a Terni, affamato e stanco. Gli agenti lo hanno trasportato in questura e in attesa dell’arrivo dei sanitari, lo hanno fatto mangiare e rifocillare. Il suo stato di agitazione era dovuto al fatto che non aveva preso i medicinali e gli agenti sono rimasti con lui, tranquillizzandolo fino a che non è stato affidato ad una struttura idonea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento