Fugge dalla comunità di recupero psichiatrico, giovane scomparso viene soccorso dalla polizia di stato

Un diciannovenne è stato accudito dagli agenti che lo hanno fatto mangiare e rifocillare tranquillizzandolo fino al trasferimento in una struttura idonea

stazione

Un giovanissimo 19enne è stato soccorso - nel corso della nottata appena trascorsa - dagli agenti della polizia di stato. L’episodio è accaduto intorno alle 1,30 davanti alla stazione ferroviaria di piazza Dante. Gli stessi si sono avvicinati al ragazzo il quale ha affermato di essere arrivato lì da Umbertide, dopo essere uscito da una comunità di recupero psichiatrico. Un rapido accertamento in banca dati il quale ha constatato una segnalazione di scomparsa, avvenuta alcune ore prima, a carico del giovane. Il diciannovenne ha iniziato a mostrare una certa agitazione, confermando di essere fuggito perché, dopo un primo periodo di cura, sentiva il bisogno di vedere gente. Da qui la scelta di prendere un treno che lo aveva portato a Terni, affamato e stanco. Gli agenti lo hanno trasportato in questura e in attesa dell’arrivo dei sanitari, lo hanno fatto mangiare e rifocillare. Il suo stato di agitazione era dovuto al fatto che non aveva preso i medicinali e gli agenti sono rimasti con lui, tranquillizzandolo fino a che non è stato affidato ad una struttura idonea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento