La "città ideale" di Buzzi si prepara a chiudere le porte

Montegabbione, il proprietario della Scarzuola Solari annuncia lo stop alle visite guidate: "Domani o tra dieci anni, ma il momento è molto vicino"

La Scarzuola di Montegabbione

La "città ideale", quella immaginata e realizzata dall'architetto milanese Tommaso Buzzi, nelle campagne di Montegabbione potrebbe presto chiudere al pubblico. "Chiuderò la Scarzuola alle visite", dice all'Ansa Marco Solari, il proprietario della "città ideale" realizzata tra il 1957 e il 1981, anno della morte di Buzzi, nelle campagne orvietane di Montegabbione. Solari ipotizza uno stop alle visite guidate mentre accompagna proprio un gruppo di turisti, spiegando che "la visita in sé per sé ha ormai fatto il suo tempo. Magari - aggiunge - ci sarà in futuro una visita diversa che sarà in base alla nuova situazione dell'intelligenza artificiale dove tutto è frequenza". Sui tempi Solari gioca con con l'inderminatezza e il disordine che animano la Scarzuola. "Non essendoci tempo in questo luogo, può accadere domani o tra dieci anni - afferma - ma penso che il momento sia ormai abbastanza vicino". Magari soltanto una operazione di marketing per aumentare il fascino di un posto già di per se magico e incredibile?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento