rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità Acquasparta

E45, si riapre il cantiere: lavori fino al 30 aprile, come cambia la viabilità

Interventi di Anas in direzione sud nei pressi di Acquasparta: si comincia lunedì 7 marzo, le indicazioni per la circolazione

Prosegue l’opera di risanamento profondo della pavimentazione sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) nell’ambito del piano di riqualificazione dell’itinerario E45-E55 Orte-Mestre avviato da Anas, società del Gruppo FS italiane, a partire dal 2016 per un investimento complessivo di 1,6 miliardi di euro di cui 600 milioni nel tratto umbro da Orte a San Giustino.

Da lunedì 7 marzo, in particolare, riprenderanno i lavori sul tratto di circa 6 km della carreggiata sud (dal km 15,950 al km 10) ad Acquasparta avviati lo scorso anno e poi sospesi per la stagione invernale. Per consentire lo svolgimento degli interventi, nella prima fase il transito sarà regolato a doppio senso di marcia sulla carreggiata opposta per un tratto di circa 4,3 km (dal km 15,950 al km 11,600), mentre lo svincolo di Acquasparta sarà temporaneamente chiuso in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Roma. In alternativa sarà possibile utilizzare il successivo svincolo di Montecastrilli. Il completamento di questa fase è previsto entro il 30 aprile.

Gli interventi consistono nella completa rimozione della vecchia pavimentazione, nel miglioramento degli strati di fondazione della strada e nel rifacimento di un novo piano viabile con asfalto drenante, compresa la sistemazione idraulica della piattaforma e il rifacimento della segnaletica orizzontale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E45, si riapre il cantiere: lavori fino al 30 aprile, come cambia la viabilità

TerniToday è in caricamento