Pista ciclabile in via Lungonera, è subito bagarre: “Non c’è spazio per il passaggio”

Il capogruppo del Partito Democratico Francesco Filipponi: “Poco dopo le 18 si è creata una fila perché non c’è spazio sufficiente per lo stazionamento”

ciclabile Lungonera

Sono iniziati i lavori per la realizzazione della pista ciclabile in via Lungonera Savoia. Qualche disagio si è verificato poco dopo le 18, come sottolineato dal capogruppo del Partito Democratico Francesco Filipponi. Il consigliere ha postato una foto, sul suo profilo social, dove spiega cosa è accaduto:

“All'atto pratico le misure sono davvero limitate in caso di contestuale presenza sulla carreggiata di un mezzo pesante e di un Suv. Peggio ancora all'atto pratico sono al limite del necessario, se non oltre, addirittura non sufficienti in caso di presenza di un mezzo pesante in stazionamento e di un autobus o di un' ambulanza. Oggi per fortuna (riferendosi all’episodio accaduto dopo le 18 ndr) si è solo per così dire creata una fila e questo ha indotto a qualche riflessione postuma. Forse si potevano tenere in maggiore considerazione le istanze della minoranza”

Gli interventi stanno interessando parte della carreggiata lungo il rettilineo che costeggia i giardini XXV Aprile prima di arrivare all'incrocio con viale Brenta. Il restringimento sarà soltanto parziale e temporaneo perchè la ciclabile andrà a sostituire i parcheggi a lato della strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

foto-8

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento