rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Attualità

Eventi a Terni: “Il Caos stringe la mano al liceo Artistico. Ragazzi siate protagonisti attraverso la la vostra creatività”

Iniziativa organizzata dal liceo Artistico Orneore Metelli nel corso della mattinata di oggi, sabato 14 gennaio, presso la sala dell’orologio. Special guest Stefano Chiocchini

Una mattinata all’insegna dell’orientamento, in compagnia di un prestigioso ospite. Il liceo Artistico Orneore Metelli ha organizzato un evento dedicato principalmente agli studenti, denominato Autoritratti formazione, professione e innovazione. A dare il proprio contributo in materia Stefano Chiocchini, recente vincitore del prestigioso premio Compasso d’oro 2022. Tale iniziativa è stata concertata in collaborazione con il Comune di Terni, il Caos ed il patrocinio della Provincia di Terni. In sala erano presenti la responsabile del Caos Chiara Ronchini, i docenti Maria Laura Moroni e Michele Zualdi oltre a Cesare Cesarini di Confapi.

La responsabile Chiara Ronchini, ha inaugurato i lavori affermando che: “Il Caos stringe la mano al liceo Artistico. Siamo un museo in movimento, un grande spazio aperto che invito tutti a frequentare in modo permanente. Uno spazio per scambiare progetti idee” rivolgendosi agli studenti. “Ragazzi siate protagonisti con la vostra creatività”.

Successivo intervento di Maria Laura Moroni che ha spiegato i dettagli del progetto: “Autoritratti rappresenta un’esperienza di confronto e detiene l’obiettivo di avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro e far entrare i protagonisti del settore nella scuola. Il liceo deve vivere di arte. Ci deve essere questo senso di identità attraverso il contatto con i protagonisti”. Il professore Michele Zualdi ha aggiunto: “Relazionarsi in modo attivo con il territorio è un aspetto predominante. Il passaggio dall’istruzione alla professione è determinante nel nostro settore del design. Ci sono imprese con le quali collaborare e laboratori da mettere a disposizione, sfruttando appieno i nostri spazi.”

La chiave del successo: “Il Made in Italy – ha affermato Cesare Cesarini – è un qualcosa di unico, riconosciuto in tutto il mondo per fantasia, creatività. Siamo inimitabili grazie a quel saper fare arte che ci caratterizza. La formazione mette in evidenza il rapporto tra scuola università e mondo del lavoro, per tutti voi giovani talenti”.

Infine Stefano Chiocchini ha fornito un prezioso contributo ricordando i principali passaggi della sua esperienza: “Mi sono laureato in architettura nel 1990 entrando nello studio del mio professore. Ho cominciato ad operare come consulente artistico prima a livello locale poi a livello internazionale. Ha sempre interessato lo studio dei materiali innovativi ed è anche partita la passione per i materiali naturali. Le sperimentazioni mi hanno portato a viaggiare moltissimo, visitando più di cento cave nel mondo. Grazie ai contini viaggi sono riuscito a maturare esperienze significative di grande rilievo che hanno accresciuto anche il bagaglio professionale”. Oltre ai ragazzi in aula erano collegati da remoto gli alunni delle seconde classi del liceo Metelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi a Terni: “Il Caos stringe la mano al liceo Artistico. Ragazzi siate protagonisti attraverso la la vostra creatività”

TerniToday è in caricamento