rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

Iniziativa in piazza a Terni: “Riattivare il registro tumori e piano dei rifiuti senza incenerimento”

La manifestazione a carattere regionale è stata organizzata dal ‘Comitato No Inceneritori’ unitamente alla rete di associazioni e comitati di Perugia, Spoleto, Gubbio

Una iniziativa a carattere regionale, svoltasi a Terni ed in contemporanea a Perugia, Spoleto e Gubbio. Il Comitato No Inceneritori ha organizzato la manifestazione - tenutasi in piazza Europa, nel corso del pomeriggio di sabato 24 aprile - ‘Territori solidali per una battaglia comune’ legata al nuovo piano regionale dei rifiuti e propedeutica alla riattivazione del registro tumori. A tal proposito Fabio Neri, intervenuto alla redazione di www.ternitoday.it ha dichiarato: “Da quello che si intuisce, il nuovo piano regionale dei rifiuti pare articolato come sempre con una forte spinta verso l’incenerimento, attraverso il Css nei cementifici e mediante l’utilizzo degli inceneritori, inevitabilmente quello di Terni”.

Ed ancora: “Stiamo portando avanti un lavoro che sta coinvolgendo sindaci, comitati territoriali e associazioni. Tra qualche giorno faremo un’iniziativa pubblica di presentazione. Inoltre, per Terni, il tema del registro tumori risulta centrale, rispetto alla necessaria vigilanza e sorveglianza dello stato di salute della conca ternana”. Fabio Neri ricorda “lo studio Sentieri che ha acceso riflettori importantissimi. Per questo deve essere riattivato immediatamente, così come era prima del 2017. Lo rilanciamo perché è utile per fare una fotografia di ciò che accaduto. Inoltre è necessario che sia dotato di personale in grado di fare delle valutazioni, misurare il rischio sanitario legato alle emissioni. Seppur rispettanti la normativa, in ogni caso si accumulano ed hanno effetti sulla saluta umana e sull’ambiente”.

GALLERIA FOTOGRAFICA 

GUARDA | L'intervista video 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iniziativa in piazza a Terni: “Riattivare il registro tumori e piano dei rifiuti senza incenerimento”

TerniToday è in caricamento