Messa dei defunti in questura per non dimenticare le vittime della polizia di Stato

Presenti il questore Messineo e i familiari delle vittime della questura ternana. Hanno preso parte alla cerimonia anche i rappresentanti dell'Anps

La ricorrenza della 'Giornata dei Defunti', è stata celebrata, questa mattina in questura, con una messa organizzata dall’ANPS – Associazione Nazionale della Polizia di Stato ed officiata dal Cappellano della Polizia di Stato, Don Fabrizio Borrello.

Alla presenza del presidente dell’ANPS di Terni, Maurizio Lucchi e del questore Antonino Messineo, numerosi sono stati gli intervenuti, tra i quali anche gli appartenenti al personale in quiescenza e i familiari delle vittime della questura ternana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento