rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Attualità

Monti Martani, il gruppo degli otto accelera: nasce l’associazione

Dopo la sottoscrizione della Carta dello Scoppio, nuova iniziativa: “Per la prima volta un progetto di rete tra pubblico e privato con il supporto di Sviluppumbria”

A un anno di distanza dalla sottoscrizione simbolica della Carta dello Scoppio, nel paese abbandonato sulle montagne di Acquasparta, non solo gli otto Comuni dei Monti Martani (Terni, Spoleto, San Gemini, Acquasparta, Castel Ritaldi, Massa Martana, Gualdo Cattaneo e Giano dell’Umbria) hanno aderito formalmente e con delibera ai principi etici della Carta stessa, ma sono pronti a individuare a livello giuridico una forma associativa, che potrebbe essere una ATS, un’Associazione Temporanea di Scopo. L’obiettivo è dare gambe e finanziamenti alle idee e ai progetti di valorizzazione dell’area montana, con la collaborazione di tutte le associazioni del territorio, dei privati che vorranno aderire e di Sviluppumbria.

Nuova riunione del “gruppo degli 8”, significativamente proprio a Cesi, il paese sulle estreme propaggini meridionali dei Martani che, grazie al progetto del Comune di Terni si è aggiudicato i finanziamenti della Linea A del bando borghi del Ministero della Cultura. Un bando che – sul versante Nord dei Martani, ha premiato anche, nella Linea B, il progetto del Comune di Massa Martana. Alla riunione, oltre agli amministratori locali degli otto Comuni, hanno preso parte l’amministratore unico di Sviluppumbria Michela Sciurpa e il funzionario Mauro Marini.

“L’intento degli otto Comuni, che insieme rappresentano un territorio di 172 mila abitanti centrale per la Regione Umbria, è di andare avanti con un nuovo progetto di rete che parta dal coinvolgimento dei Comuni stessi e di tutti coloro che a diverso titolo già operano, o intendono operare nel territorio montano, oltre che con il supporto di esperti nei vari settori che sono stati individuati”. Per questo gli otto Comuni organizzeranno, ciascuno per le proprie competenze, altrettanti tavoli tematici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monti Martani, il gruppo degli otto accelera: nasce l’associazione

TerniToday è in caricamento