Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità

Natale a Terni, tutte le novità: “Allarghiamo il baricentro delle iniziative. Al posto della pista del ghiaccio un grande Babbo Natale”

Stelle, comete e palle di Natale per abbellire il centro. In costruzione il grande albero dall’altezza di quindici metri. Intervista ad Andrea Barbarossa dell’associazione “Città da vivere”

foto via Primo Maggio

Un Natale insolito, anomalo e caratterizzato dall’emergenza sanitaria, ma pur sempre Natale. Fervono i lavori per illuminare il centro cittadino e renderlo più spendibile e attrattivo, in previsione delle festività. In alcune vie - come ad esempio Primo Maggio e zone limitrofe (come nella foto) – le luminarie sono già state accese. Gli eventi di ‘Natale di Terni. Luci, acqua e magia’ caratterizzeranno i prossimi giorni con l’auspicio di portare un pizzico di serenità, in questa fase così complessa. In piazza Europa è in costruzione il grande albero di quindici metri che verrà decorato con scintillanti luci di colore oro e argento, ed una stella come puntale.

Anche in piazza Tacito sono state apposte delle decorazioni. Rispetto allo scorso anno stavolta è stato scelto un tema diverso, ossia una galleria di angeli luminosi ed alberi decorati con luci oro. L’appuntamento è fissato per la giornata dell’Immacolata con tutte le iniziative previste per il prossimo mese (fino al giorno dell’Epifania).

Le novità in programma

Ad annunciare le novità in arrivo è Andrea Barbarossa, intervistato dalla nostra redazione di www.ternitoday.it: “Dalle sei istallazioni passiamo a quattordici, allargando il baricentro. Le iniziative arriveranno fino alla stazione ed alla prua. Partiremo con l’albero luminoso e la casa di marzapane, con la neve che scende da Palazzo Spada. Avremo luci d’artista in piazza Ridolfi, la bellissima chiesa di San Francesco e la Camera di commercio. Inoltre delle istallazioni molto particolari, un grandissimo Babbo natale luminoso in piazza della Repubblica – la bomboniera del centro - per sopperire alle criticità esistenti".

"Come è noto, per ovvie ragioni, non vi saranno presenti la pista del ghiaccio e la giostra a cavalli. In piazza Solferino, onde evitare gli assembramenti, metteremo una renna luminosa in mezzo ad un bosco. Il video mapping verrà proposto per otto giorni, tutti i fine settimana”. La chiusura: “Con la massima sicurezza, conformandosi a tutte le disposizioni, vi invito a venire a Terni. Inoltre a fare spesa nei negozi per dare vita e luce alla nostra città”.

INTERVISTA COMPLETA AD ANDREA BARBAROSSA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale a Terni, tutte le novità: “Allarghiamo il baricentro delle iniziative. Al posto della pista del ghiaccio un grande Babbo Natale”

TerniToday è in caricamento