Ospedale di Terni, visite straordinarie per il recupero delle prestazioni: possibilità anche per donare il sangue

Domenica 15 novembre resteranno aperti gli ambulatori di radiologia e chirurgia vascolare per l’esecuzione di alcune decine di ecografie, Tac ed ecodoppler

foto di repertorio

Dopo le sedute straordinarie di diabetologia eseguite sabato, all’ospedale di Terni prosegue il recupero domenicale delle prestazioni sospese durante il lockdown. Domenica 15 novembre resteranno aperti gli ambulatori di radiologia e chirurgia vascolare per l’esecuzione di alcune decine di ecografie, Tac ed ecodoppler al fine di accelerare il recupero delle numerose prestazioni sospese durante il lockdown della primavera scorsa. Anche domenica 8 novembre circa settanta prestazioni diagnostiche erano state recuperate grazie all’apertura degli ambulatori di chirurgia vascolare, endoscopia digestiva, radiologia e senologia per l’esecuzione di ecocolordoppler, colonscopie, ecografie, Tac addome e torace ed esami senologici.

Questa domenica inoltre, con più di quindici prenotazioni già registrate, aprirà anche il centro trasfusionale di Terni con accettazione dalle ore 8 alle 10. Per donare il sangue è sufficiente avere la maggiore età, un peso superiore a 50 chilogrammi e buone condizioni generali di salute. Si ricorda che è sempre preferibile prenotarsi chiamando l’Avis comunale di Terni, la Croce Rossa di Terni e di San Gemini oppure il Sit di Terni (0744-205679). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno store internazionale di abbigliamento apre in centro a Terni. Al via le selezioni: “Entro la fine del 2020 l’inaugurazione”

  • Coronavirus, ecco il farmaco più efficace contro ansia, depressione e panico da pandemia

  • Umbria Arancione | La nuova ordinanza regionale nella sintesi grafica

  • Umbria arancione | Misure restrittive confermate dalla Tesei fino al 29 novembre

  • Coronavirus, nove decessi e 344 guarigioni. A Terni superata la soglia dei 1600 attuali positivi

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

Torna su
TerniToday è in caricamento