rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

PalaTerni, l’annuncio: “Arriva la catena di ristorazione Roadhouse. Lavoriamo per anticipare i tempi”. Novità progetto stadio

Nella parte dedicata al commerciale si aggiunge a Decathlon, Conad, Unieuro e McDonalds. Il punto di Sergio Anibaldi: “Vogliamo anticipare i tempi di convenzione”

“Stiamo lavorando anche nei giorni festivi, per cercare di anticipare i tempi di convenzione, dopo aver inoltrato specifica richiesta”. Il vicepresidente della PalaTerni srl Sergio Anibaldi, fa il punto della situazione sullo stato di avanzamento dei lavori, concernenti la grande opera del PalaTerni. “Purtroppo sussistono delle problematiche, a carattere internazionale, relative al reperimento delle materie prime. Da parte nostra possiamo solo aumentare ulteriormente l’impegno per anticipare i tempi della consegna, prevista per ottobre 2022”.

Andando a dare un’occhiata all’esterno del cantiere, è possibile constatare come vi siano delle significative novità anche per la costruzione del Palasport. La conferma arriva dallo stesso Anibaldi che, lo scorso mese di settembre durante la visita del presidente del CONI Giovanni Malagò, aveva fissato nel 37% lo stato di avanzamento degli interventi complessivi. “Siamo arrivati alle elevazioni ed entro l’inizio del nuovo anno contiamo di proseguire per coperture e finiture. Naturalmente si procede speditamente anche con le opere di urbanizzazione”. E la parte commerciale? “Abbiamo sottoscritto l’accordo preliminare con Roadhouse (una vera e propria novità per la provincia di Terni ndr). La catena di ristorazione si aggiungerà a Decathlon, Conad, Unieuro e Mc Donalds”. Sulla gestione degli eventi che verranno organizzati: “Stiamo riscontrando interesse, anche grazie alla ripartenza post emergenziale. Le valutazioni sono in corso”.

Capitolo stadio-clinica, progetto della società Ternana calcio. Come è noto, al momento, il definitivo non è stato presentato: “Poiché le interlocuzioni proseguono e dobbiamo conformarci a tutti i pareri e le prescrizioni emerse, in sede di conferenza di servizi. Sono molteplici i temi da affrontare – afferma Anibaldi – anche se, a breve, potremmo annunciare delle significative novità”. Tra queste la possibile collaborazione con Acciai Speciali Terni, sito produttivo strategico del territorio. Lo scorso mese di maggio il progetto aveva ricevuto il via libera dal consiglio comunale, esaurendo così l’iter strettamente di competenza di Palazzo Spada. Ora la ‘palla’ passerà alla Regione una volta che verrà presentato il definitivo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PalaTerni, l’annuncio: “Arriva la catena di ristorazione Roadhouse. Lavoriamo per anticipare i tempi”. Novità progetto stadio

TerniToday è in caricamento