Palazzetto dello sport di Terni, i termini stanno per scadere

I consiglieri comunali del gruppo misto Federico Brizi e Valeria D'Acunzo :"Palazzetto esigenza avvertita da tutta la città"

Il palazzetto dello sport e la città di Terni: un binomio ancora tutto da scrivere. Il prossimo 6 novembre scadrà la procedura in corso per l’assegnazione dei lavori della struttura polifunzionale. A tal proposito i consiglieri comunali Federico Brizi e Valeria D’Acunzo presenteranno un’interrogazione da sottoporre all’amministrazione. “Riteniamo - sottolineano entrambi - che la realizzazione di un palazzetto dello sport sia una esigenza da sempre avvertita dalla città, che la doterebbe di una struttura moderna e polifunzionale per l’organizzazione di eventi sportivi e non solo. L’amministrazione comunale ha predisposto un bando avente ad oggetto la concessione per la progettazione, costruzione e gestione del palasport polifunzionale di Terni, opere correlate e connesse. A tale procedura è pervenuta una sola offerta da parte dell’impresa Salc Spa, il 6 novembre 2017 la cui scadenza originaria è già stata prorogata di ulteriori sei mesi come richiesto dall’amministrazione comunale; tale scadenza definitiva per il prossimo 6 novembre non sarà più rinnovabile. Visto l'avvicinarsi della data citata, vista la rinnovata disponibilità di chi ha partecipato al bando ad investire, chiediamo, quindi, cosa sia in programma per dare seguito al progetto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento