Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità

Parcheggio di San Francesco, la denuncia: “Inaccettabile bucarsi in pieno centro”

Interrogazione presentata dai consiglieri del Movimento Cinque Stelle dopo il rinvenimento di siringhe ed altro materiale non conforme ad uno stato di decoro

Alcune siringhe ritrovate all’altezza del parcheggio di San Francesco. L’episodio risale al pomeriggio di venerdì 20 agosto, provocando naturalmente diverse reazioni, anche di natura politica. Di quelle aree, come vi abbiamo raccontato nelle scorse settimane, se ne occupa Sessy Belli capace di curare quasi duecento piante in tutta la città. È infatti conosciuta ed apprezzata per le azioni di volontariato a supporto del verde. I consiglieri del Movimento Cinque Stelle, dopo aver appurato la presenza delle siringhe e di materiale non conforme ad uno stato di decoro, hanno presentato un’interrogazione a riguardo, sollecitando sindaco e giunta.

“Il parcheggio sotterraneo di San Francesco è in gestione alla società Terni Reti che è responsabile anche dello stato di mantenimento della struttura e della sua sicurezza. Recentemente – lo scorso 20 agosto ndr - sono state rinvenute nell’area adiacente e di sua pertinenza siringhe e altro materiale di vario genere non conforme ad uno stato di decoro della stessa struttura e del centro cittadino”. Secondo i pentastellati: “E’ inaccettabile che aree di proprietà del Comune di Terni nel centro cittadino siano zone di così ampio degrado dove ci si arriva a bucare non curanti del fatto che ci si trova in aree del pieno centro cittadino”. Pertanto i consiglieri si rivolgono a sindaco e giunta chiedendo: “A chi spetta la pulizia dell’area di pertinenza ed esterna del parcheggio. Inoltre per quale motivo versa in una situazione di continua privazione di decoro”. Infine: “Se i sistemi di sicurezza dell’area, del parcheggio di San Francesco, hanno rilevato attività illecite o pericolose che si svolgono nell’area del parcheggio o adiacente allo stesso”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio di San Francesco, la denuncia: “Inaccettabile bucarsi in pieno centro”

TerniToday è in caricamento