Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Anche Terni in lutto per la morte di Carla Federica Nespolo: “Ha speso la sua vita per gli ideali di libertà e uguaglianza”

L’unione comunale del Pd ricorda la presidente dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia morta lo scorso 4 ottobre. “Importanti le sue iniziative sui temi dell’istruzione e dell’ambiente”

Il Partito democratico di Terni esprime profondo cordoglio per la morte di Carla Federica Nespolo, la presidente dell’Associazione nazionale partigiani di Italia, morta lo scorso 4 ottobre.

Carla Federica Nespolo è stata la prima donna a capo dell’Anpi nazionale. Di famiglia partigiana, spicca il legame con suo zio, comandante della sesta zona partigiana tra il sud del Piemonte e la Liguria. “Carla Federica Nespolo – ricorda il Pd di Terni - ha speso tutta la sua vita per gli ideali di libertà e uguaglianza. Dal 1976 al 1979 è stata segretaria della commissione affari costituzionali della camera dei deputati, ma molti sono stati i suoi impegni politici nella provincia di Alessandria”.

“Ancora importanti le sue iniziative da senatrice del Pci nei temi dell’istruzione e dell’ambiente. Negli ultimi anni della sua vita ha continuato a divulgare i principi di pace e libertà, sempre fortemente ancorata ai valori dell’antifascismo e nella difesa delle istituzioni repubblicane”.

Il Pd di Terni la ricorda con affetto, esprimendo le più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici più cari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Terni in lutto per la morte di Carla Federica Nespolo: “Ha speso la sua vita per gli ideali di libertà e uguaglianza”

TerniToday è in caricamento