Polizia a sostegno dell'Avis, Mauro Tosi :"Incentivare e promuovere le donazioni"

Il presidente è stato accolto stamattina dal Questore Antonino Messineo che ha sottolineato :"Massimo sostegno ed ampia disponibilità per potenziare ulteriormente la pratica della donazione continua"

Avis e questura di Terni

Il presidente provinciale dell’Avis Mauro Tosi è stato ricevuto questa mattina dal Questore Antonino Messineo. Una visita che si inserisce in una serie di incontri che l’associazione sta effettuando con le forze dell’ordine locali, nell’ambito di una campagna di sensibilizzazione alla donazione. “Incentivare e promuovere le donazioni è estremante necessario” - è il messaggio lanciato da Tosi davanti ad una nutrita rappresentanza della questura. - “Nella regione c’è una forte carenza di sangue, che vede costretti gli operatori a ricorrere alle banche del sangue di altre regioni – ha sottolineato. – Purtroppo il trend è in forte discesa e questi incontri sono fondamentali per cercare di invertire la rotta”

Da parte della questura ternana, ha sottilieato il dottor Antonino Messineo, il massimo sostegno ed ampia disponibilità per potenziare ulteriormente la pratica della donazione continua come prassi sociale per aiutare a salvare vite umane

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento