rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Attualità

Festa della Repubblica, ecco chi riceverà le medaglie d’onore al merito

Il programma delle celebrazioni organizzate dal prefetto Giovanni Bruno per il 76esimo anniversario

Tradizionali appuntamenti per la Festa della Repubblica, con la consegna dei riconoscimenti per chi si è particolarmente distinto nel senso civico. Giovedì 2 giugno, in occasione del 76esimo anniversario della Fondazione della Repubblica, a piazza Briccialdi a partire dalle 9.30, si svolgerà la consueta cerimonia commemorativa con l’alzabandiera e la deposizione delle corone al Monumento ai caduti. Le celebrazioni proseguiranno a piazza Cornelio Tacito dove, dalle 10.45, il prefetto Giovanni Bruno passerà in rassegna il Picchetto, le Rappresentanze, i Labari e i Gonfaloni. Seguirà la lettura del messaggio del presidente della Repubblica e la consegna delle onorificenze “Al Merito della Repubblica Italiana” alla presenza dei sindaci dei Comuni di residenza degli insigniti e di tre “Medaglie d’onore ai cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti”.

Ad accompagnare l’evento, la Banda sinfonica dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Briccialdi” che suonerà l’inno nazionale ed eseguirà alcuni brani musicali. Dalle 9.30 alle 13, inoltre, a corso Tacito, saranno allestiti stand espositivi di forze armate, forze di polizia, vigili del fuoco e polizia locale. La consegna delle Medaglie d’Onore andrà a Guido Giovannetti, Mario Menghini e Alessandro Pressi, deportati durante la Seconda Guerra Mondiale. Gli insigniti del titolo di Cavalieri dell’Ordine al Merito della Repubblica sono: Massimo Brcaccia, residente ad Orvieto, la dottoressa Rita Commissari, Vittorio Cucchiarini, la dottoressa Cinzia Di Giuli, Annalisa Gentili, Davide Milano, Emilio Palermo, Emanuela Santuro, Massimo Vittori.  Ufficiale dell’Ordine sarà nominato il vicequestore Giuseppe Taschetti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Repubblica, ecco chi riceverà le medaglie d’onore al merito

TerniToday è in caricamento