rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Attualità

Padre Enzo Fortunato riceve il ‘Tommaso Moro’ a Terni: “Accettare dalle mani del vescovo questo premio un motivo di gioia”

La cerimonia di consegna è avvenuta presso il Museo Diocesano e Capitolare nel corso della giornata di oggi, venerdì 16 dicembre

Una sala gremita in ogni ordine di posto ha accolto Padre Enzo Fortunato, destinatario del premio internazionale 'Thomas More International Award’ ideato dall’Unione Giuristi Cattolici Italiani di Terni con la sinergia del Movimento Cristiano Lavoratori. Il riconoscimento è stato consegnato dal vescovo Francesco Antonio Soddu, nella sala del Museo Diocesano e Capitolare, alla presenza delle autorità civili e religiose ed esponenti delle comunità ucraine e russe umbre.

Nel corso della cerimonia si sono susseguiti molteplici interventi. Hanno moderato i lavori l’avvocato Diego Piergrossi Presidente UGCI Terni e l’avvocato Ermanno Ventura Presidente MCL Umbria. Sei rappresentanze delle scuole, giunte in aula per applaudire Don Enzo Fortunato. “Accettare dalla mani del vescovo questo premio per me è un motivo di grande gioia, poiché Francesco Antonio Soddu è da sempre impegnato nel supportare ai aiutare i poveri”. Tra gli intervenuti anche il sindaco Leonardo Latini, il professor Damiano Nocilla presidente UGCI ed il dottor Antonio Di Matteo Presidente Nazionale MCL. I ragazzi dell’istituto Angeloni hanno allietato i presenti con degli intrattenimenti musicali. Infine si è tenuta la lectio magistralis ‘Costruire la Pace attraverso il coraggio del dialogo: la sfida del Natale’.

Padre Enzo Fortunato è un presbitero francescano, frate minore conventuale, già professore presso la Pontificia Università Antonianum, presso l’Istituto Teologico di Assisi, e presso la Pontificia Facoltà San Bonaventura, ideatore con Ermete Realacci del Manifesto di Assisi, giornalista, scrittore, vincitore del Premio Internazionale di giornalismo ‘Biagio Agnes’, dal 1996 al 2021 è stato direttore della Sala stampa del Sacro Convento di Assisi e successivamente della rivista San Francesco. Nel 2003 ha ideato l’evento televisivo solidale di RAI 1 “Con il cuore, nel nome di Francesco”.

premiazione-5Figura di riferimento nazionale e internazionale nel campo dell’economia civile e dello sviluppo sostenibile. Padre Enzo si è impegnato a sostegno della pace in Ucraina con numerose iniziative. Nell’ambito di una missione istituzionale e umanitaria è stato ricevuto dal Segretario Generale ONU Guterres, a cui ha lanciato l’idea di ritornare con una delegazione di giovani ucraini e russi, per gettare le basi per la costruzione della pace del futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre Enzo Fortunato riceve il ‘Tommaso Moro’ a Terni: “Accettare dalle mani del vescovo questo premio un motivo di gioia”

TerniToday è in caricamento