rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

Lavoro e vita indipendente, quindici ragazzi con disabilità in partenza per Malta: come fare per partecipare al progetto

La presidente di Afad Delfina Dati: “Ringraziamo l’associazione italiana sindrome X fragile per averci coinvolto nel progetto”

Quindici ragazzi e ragazze con disabilità partiranno per Malta e saranno i protagonisti di un’esperienza lavorativa e di vita indipendente, dalla durata di un mese. Un regalo che l’associazione Afad di Terni – la quale crede da sempre nell’indipendenza e nell’autonomia delle persone con disabilità, in collaborazione con l’associazione italiana sindrome X fragile - può fare grazie a un progetto europeo Erasmus Plus.

A tal proposito Afad coprirà i costi dell’assistente personale e degli alloggi e seguirà i ragazzi durante tutta la loro esperienza.  Chi volesse candidarsi può scrivere al seguente indirizzo mail: afadtr@virgilio.it oppure chiamare il numero 0744.279663. Condizione indispensabile per partecipare è aver conseguito il diploma nell’anno scolastico 2021-2022 o nell’anno 2022-2023.

“Ringraziamo l’associazione italiana sindrome X fragile per averci coinvolto nel progetto. In un’ottica di messa in comune di opportunità - spiega Delfina Dati, presidente di Afad - la nostra associazione ha deciso di estendere questa possibilità non solo ai nostri iscritti ma a tutti i ragazzi che vorranno vivere un esperienza emozionante. Come presidente rivolgo un appello ai genitori. Non abbiate paura a mandarli, i nostri figli spesso ci sorprendono positivamente troppo spesso siamo noi a non credere in loro. Esperienze come questa – conclude Delfina Dati - sono per loro motivo di grande crescita e aumentano notevolmente l’autostima”.

Erasmus Afad

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro e vita indipendente, quindici ragazzi con disabilità in partenza per Malta: come fare per partecipare al progetto

TerniToday è in caricamento