Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

‘Una fattoria per Crescere’ a Montefranco: “Percorsi di inclusione, attività didattiche e laboratori”

Gli interventi previsti e finanziati sono stati svolti con la realizzazione di pollai e ricoveri per galli e galline, anatre, oche, quaglie, faraone e conigli

foto di repertorio

‘Una Fattoria per Crescere’ è il progetto della Cooperativa Sociale Agricola Terre Umbre, sostenuto dai fondi dell’otto per mille Valdese e portato a compimento – a Montefranco - con il completamento dei lavori dell’aia e l’acquisto degli animali. Le varie attività previste si inseriscono in progettualità ancora più ampie, dedicate all’agricoltura sociale e all’inclusione di persone, con disagio psico-sociale e disabilità proprio attraverso la pratica agricola, così da rendere protagonisti i beneficiari non solo di percorsi riabilitativi ma dell’intero processo produttivo i quali, dalla semina, porta i prodotti al confezionamento e in tavola.

La creazione dell’aia della Fattoria sociale di Terre Umbre, con i relativi animali da cortile, è stata resa possibile dal progetto finanziato nel 2019 attraverso il bando dell’otto per mille Valdese. Dopo una serie di ritardi determinati dalla pandemia che di fatto per lungo tempo ha bloccato non solo i lavori ma anche la possibilità di svolgere eventi in presenza, gli interventi finanziati sono stati svolti con la realizzazione di pollai e ricoveri per galli e galline, anatre, oche, quaglie, faraone e conigli.

Con la progettazione delle attività previste, si è ormai pronti per passare alla fase operativa: oltre ai percorsi di inclusione, sono in programma attività didattiche dedicate ai bambini, alle famiglie e alle scuole, con laboratori e proposte per conoscere da vicino il mondo agricolo e partecipare ad attività di educazione ambientale ed alimentare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘Una fattoria per Crescere’ a Montefranco: “Percorsi di inclusione, attività didattiche e laboratori”

TerniToday è in caricamento