rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Attualità Narni

Narni, la rassegna ‘Oltre gli sguardi’ debutta al Bruno Donatelli: il programma delle iniziative

La rassegna di docu-film è organizzata dal Sistema di accoglienza e integrazione del Comune di Narni. Primo appuntamento previsto giovedì 18 maggio

Un poker di serate per ‘Oltre gli sguardi’ ossia la rassegna di docu-film organizzata dal Sistema di accoglienza e integrazione del Comune di Narni. La prima iniziativa si svolgerà giovedì 18 maggio presso la Sala Peppino Impastato, all’interno del parco Bruno Donatelli di Narni Scalo. Nell’arco delle serate saranno quattro i docu-film che verranno proiettati e diverse le tematiche affrontate, interagendo anche con il pubblico durante i momenti di dibattito antecedenti o successivi le proiezioni. La partecipazione è aperta a tutti e completamente gratuita.

Programma:

GIOVEDI 18 MAGGIO ore 18 BE MY VOICE (Nahid Perrson)

Una giornalista in esilio, una terra senza libertà. Una voce che diventa milioni di voci. La giornalista e attivista Masih Alinejad è la voce di milioni di donne iraniane che si ribellano contro l’hijab. La proiezione sarà preceduta da un momento di approfondimento con la partecipazione della Casa delle Donne di Terni e letture curate dall’associazione Il progetto Mandela.

GIOVEDI 25 MAGGIO ore 18 IL LEGIONARIO (Hleb Papou)

Daniel è l'unico poliziotto di origine africana del Reparto Mobile di Roma. Deve sgomberare un palazzo occupato in cui vivono centocinquanta famiglie. Una è la sua.

GIOVEDI 8 GIUGNO ore 20:30 OPEN ARMS (Marcel Barrenda)

Autunno 2015. Due bagnini spagnoli, Oscar e Gerard, colpiti dalla straziante fotografia di un bambino annegato nel Mediterraneo, vanno nell'isola di Lesbo, dove scoprono una realtà sconvolgente

MARTEDI 20 GIUGNO ore 20:30 TRIESTE è BELLA DI NOTTE (Segre, Stefano Collazzoli, Mattia Calore)

Il confine tra Italia e Slovenia è sulle colline, sopra Trieste. Se lo attraversi a piedi di notte le luci della città brillano nel mare. Può̀ sembrare l’avverarsi di un sogno. O l’inizio di un incubo. La proiezione coinciderà con la Giornata mondiale del Rifugiato. Tutte le info aggiornate e dettagliate sono disponibili sul sito di Arci Terni e sui canali social dell’associazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narni, la rassegna ‘Oltre gli sguardi’ debutta al Bruno Donatelli: il programma delle iniziative

TerniToday è in caricamento