Ricercatori ternani all’avanguardia, Poli “Il nostro settore di interesse è lo studio dei meccanismi epigenetici"

Giulia Poli Biologa del Dipartimento di Medicina Sperimentale: “Terni gode di tante figure professionali altamente qualificate e specializzate che purtroppo risultano essere sconosciute”

Giulia Poli

"Malattie dal giorno alla notte" è l’iniziativa in programma lunedì 23 Novembre, inizio ore 11, visibile sui canali telematici dell’Università degli studi di Perugia ed all’interno della piattaforma www.sharper-night.it. Rientra in quelle previste per la "Notte europea dei ricercatori" alla quale parteciperà anche il Polo scientifico e didattico di Terni. Un’occasione per far conoscere le competenze e le attività sviluppate all’interno del dipartimento di Medicina e Chirurgia della sede ternana”.

All’evento, oltre al professor Stefano Brancorsini, parteciperà la dottoressa Giulia Poli che anticipa qualche dettaglio dell’iniziativa: “Verrà spiegata l’importanza del ritmo circadiano per la salute umana. Diversi studi dimostrano infatti che l'alterazione del ritmo sonno-veglia aumenta il rischio di malattie cardiovascolari e metaboliche come ipertensione, ictus, infarto, obesità e diabete”. Durante la diretta: “Faremo vedere come trattare le colture cellulari e spiegheremo brevemente dei passaggi che consentono l’amplificazione cellulare nelle fiasche”.

Le attività di ricerca

La dottoressa racconta alla nostra redazione di www.ternitoday.it le attività preponderanti di ricerca: “Il nostro principale campo di interesse è lo studio dei meccanismi epigenetici, ossia quei processi di regolazione genica che non implicano variazioni nella sequenza del DNA.

Abbiamo pubblicato diversi lavori -grazie anche alla collaborazione con gruppi di ricerca di altri dipartimenti- sul coinvolgimento di alcune molecole chiamate Inflammasomi sia durante la risposta infiammatoria che durante la trasformazione neoplastica. In particolare, alcuni nostri lavori hanno caratterizzato il ruolo di queste molecole come biomarcatori per specifici tipi di tumore, utili anche per il monitoraggio del paziente in terapia. Vari approfondimenti sperimentali ci hanno portato a considerare anche l'importante ruolo epigenetico di queste molecole durante specifici processi come l'apoptosi e l'autofagia, coinvolti anch'essi nel processo canceroso".

All'interno del team di ricerca è presente anche una dottoranda, la dottoressa Consuelo Fabi e nello stesso laboratorio è presente il laboratorio di Seminologia, convenzionato con l’azienda ospedaliera “S. Maria” di Terni, che è centro formativo importante per specializzandi di area laboratoristica.

La giornata tipo

“Dal punto di vista pratico, ogni giorno o quasi dobbiamo monitorare la crescita delle colture cellulare, e le cose che giornalmente portiamo avanti sono la caratterizzazione di specifici geni sia a livello di trascritto che di proteina. Il laboratorio possiede un'area dedicata tutta alla biologia molecolare, con tutte le attrezzature che permettono estrazione, quantificazione ed amplificazione genica, un'area dedicata solo alle colture cellulari, uno spazio adibito alla caratterizzazione delle sole proteine ed un'altra area ancora di microscopia dove gli specializzandi svolgono le loro attività. Questa iniziativa -conclude la dottoressa- è per noi estremamente importante perché ci permettere di far conoscere a tutti la nostra realtà, il nostro lavoro e quello che con forte passione, facciamo ogni giorno. Terni infatti gode di tante figure professionali altamente qualificate e specializzate, che purtroppo, troppo spesso, risultano essere sconosciute o costrette ad andare altrove, all'estero, dove c'è sicuramente più considerazione e meno precariato per la figura del ricercatore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Morte dell’avvocato Proietti, è il giorno del dolore: l’abbraccio della città

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Riaperture domenicali per i negozi e il ritorno a scuola per le II e III medie. L'ordinanza della presidente Tesei

  • Tragedia ad Amelia, ritrovato corpo senza vita di un giovanissimo. Indagano i carabinieri

  • Morte Proietti, l’abbraccio dei colleghi: adunata davanti al tribunale di Terni.

Torna su
TerniToday è in caricamento