rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Attualità

Attività ternana conquista due spicchi di eccellenza nella guida del Gambero Rosso: “Locale vestito su misura”

Undicesima edizione della celebre guida dedicata alle pizzerie italiane con contestuali spicchi di eccellenza assegnati

Un riconoscimento prestigioso ottenuto da tredici attività dell’Umbria, inserite in Gambero Rosso Pizzerie d’Italia 2024. La guida infatti, giunta alla sua undicesima edizione, menziona le attività della penisola reputate ed indicate come meritevoli assegnando degli spicchi di eccellenza, dopo aver valutato pizza, servizio ed ambiente. Tra i locali menzionati si conferma SalefinoRistocafé, locale ternano il quale si accinge a spegnere ventidue candeline, il prossimo 2 dicembre e che ha ottenuto due spicchi di eccellenza.

Alla nostra redazione di www.ternitoday.it i titolari del locale ricordano i passi più significativi compiuti dall’attività: “Correva l’anno 2001 quando iniziammo questo percorso. Partimmo con un servizio di colazione, passando alla stuzzicheria, fino alla fascia dell’aperitivo. Tuttavia, a seguito dei cambiamenti emersi, ci siamo adeguati alle esigenze della zona, dei clienti ed anche ai mutamenti verificatisi in città”.

Da diversi anni SalefinoRistocafé si è trasformato: “Gli orari di apertura sono mutati. Ci siamo concentrati infatti prevalentemente su pranzo e cena, mantenendo l’aperitivo. Nella via si sono sviluppate diverse attività dedicate alla caffetteria. Pertanto era necessario fare delle scelte ponderate, soprattutto incentrando il tutto su cosa puntare in modo deciso”. A gestirlo sono Rochi, Roberto e Francesco. Quest’ultimo, dopo una lunga esperienza nel beverage, ha deciso di specializzarsi in cucina: “Le esigenze cambiano, a seconda di tante dinamiche. Fondamentale cercare di mantenere sempre alta la qualità”.

La guida: “Siamo presenti dai primissimi anni. Un aspetto che sicuramente fa piacere. I selezionatori arrivano al locale, mangiano e tirano le loro somme. Tutto ciò avviene in forma anonima. In questo caso specifico la pizza è l’elemento preponderante oggetto della valutazione (oltre a servizio ed ambiente ndr) che prepariamo scegliendo prodotti ricercati. Durante l’inverno possiamo contare una trentina di coperti che aumentano a circa ottanta, in estate, poiché è possibile fruire di una terrazza”.

I benefici apportati: “In questi giorni, dopo l’assegnazione degli spicchi di eccellenza, è stato possibile constatare un incremento di clienti arrivati da fuori provincia. La nostra attività è come un vestito su misura. Ce la siamo creata da sola. Rispetto a ventidue anni fa i locali sono incrementati in modo notevole, soprattutto in centro e pertanto non è facile convincere il cliente ad uscire dal cuore pulsante della città e venire a Borgo Rivo. Tuttavia se ci riusciamo è sicuramente grazie ai sacrifici fatti, la passione e la qualità dei prodotti che mettiamo a disposizione”

Una curiosità per concludere. Perché Salefino?: “Il termine sale deriva prettamente dall’atmosfera che si creava dall’alba fino al tramonto, nei primi anni di attività”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attività ternana conquista due spicchi di eccellenza nella guida del Gambero Rosso: “Locale vestito su misura”

TerniToday è in caricamento