Scherma, week end da sold out tra sport e turismo: “Attese quasi seimila persone a Terni”

Dalla maratona di San Valentino fino alla quarta prova di specialità master. L’assessore Proietti: “Il turismo in città ha dei numeri bassi ma lo sport è un volano per aumentare le presenze"

conferenza

Un fine settimana da sold out attende la città di Terni. Oltre a tutte le iniziative previste per San Valentino sono infatti in programma la Maratona, giunta alla decima edizione, e la quarta prova master di scherma. Se computiamo le due manifestazioni si potrebbero raggiungere le cinque cifre in termini di presenze tra atleti, famiglie e semplici sportivi.

Nel corso della mattinata odierna è stata presentata la quarta prova master di scherma. Il consigliere regionale Valeria Alessandrini ha sottolineato l’interesse della regione nel seguire l’evento in maniera diretta, consapevole della portata e del valore dello stesso. 

Al termine della conferenza il presidente del Circolo Scherma Terni Alberto Tiberi ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “La manifestazione si svilupperà tra il 15 e 16 febbraio. La caratteristica riguarda soprattutto gli atleti in gara ossia over 30, professionisti inseriti nel mondo del lavoro. Possiamo dunque ipotizzare una presenza di circa sei mila persone sul territorio, computando anche le famiglie al seguito. Abbiamo collegato l’evento con pacchetti turistici nel territorio ternano, narnese e aree limitrofe pubblicizzando la mostra della fondazione Carit, gli eventi valentiniani, il Lago di Piediluco, la Cascata delle Marmore e Narni Sotterranea. Pensiamo possa essere un’iniziativa vincente per far sì che il nostro territorio sia conosciuto ulteriormente al di fuori della regione”

Sul Palazzetto dello sport: “Abbiamo formalizzato la nascita del comitato operativo Terni 2023 per arrivare al mondiale paraolimpico, assegnato dalla federazione internazionale, nel migliore dei modi. Possiamo sperare dunque di farlo non al Pala De Santis ma al nuovo palazzetto dello sport che potrebbe essere consegnato nell’ottobre 2022”.

L’assessore Elena Proietti: “Sono contenta che il circolo scherma Terni e federazione italiana scherma siano molto comprensivi. Il turismo in città ha dei numeri bassi che non dipendono dall’amministrazione. Lo sport è un volano in tal senso. Ricordo tutte le iniziative in programma, quelle che arriveranno a breve e la Tirreno Adriatico dove tutti gli alberghi sono stati prenotati”.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento