'Per una sicurezza inclusiva', il convegno per scoprire cosa fare per soccorrere un disabile

Promosso dall'associazione Aladino Onlus si propone di affrontare il tema delle persone con disturbi dello spettro autistico in emergenza. Il primo appuntamento riservato ai Vigili del fuoco sarà il 21 settembre, il secondo appuntamento sarà aperto a tutti

"Per una sicurezza inclusiva. Persone con disturbi dello spettro autistico (ASD) in emergenza". È questo il titolo del seminario che si terrà il 21 settembre nell’aula conferenze del Polo didattico del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco. Il primo appuntamento è riservato a loro, ma il secondo sarà aperto a tutti. 

Promosso dall'associazione Aladino Onlus si propone di affrontare il tema delle persone con disturbi dello spettro autistico in emergenza. Un tema molto sentito dal Corpo dei Vigili del Fuoco e dai genitori.

A Roma, presso l’ISA (Istituto Superiore Antincendi) si è svolto in data 5 aprile 2018 un convegno internazionale in tema di sicurezza inclusiva ed è in generale molto sentita la necessità di confrontarsi per capire cosa poter fare quando c'è da soccorrere una persona con disabilità intellettiva o relazionale. A questo Convegno si è cercato quindi di darne seguito a livello periferico interessando i Comandi Provinciali come in questo caso quello di Terni.

L'associazione Aladino Onlus

L'Associazione Aladino Onlus, è composta da genitori e simpatizzanti di persone con disabilità intellettiva o relazionale (autismo). L'associazione ha festeggiato lo scorso anno i vent'anni dalla sua costituzione ed è attiva sia nella tutela dei diritti delle persone con disabilità intellettiva e sia nella costruzione di percorsi che aiutino i ragazzi e le ragazze a rendersi il più autonomi possibili. L’associazione opera in quel periodo della vita in cui i ragazzi/e hanno ancora i genitori ('Durante di noi') e si preparano a quello che sarà il futuro quando rimarranno soli ('Dopo di noi').

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Interverranno: il professore Augusto Pasini - Responsabile Servizi di Neuropsichiatria Infantile e dell'Età evolutiva Azienda USL Umbria 2 che illustrerà i Disturbi dello Spettro Autistico evidenziandone le caratteristiche cliniche, l’epidemiologia e l’ evoluzione prognostica, e la dottoressa Marta Leonori - Psicologa e Psicoterapeuta Azienda Usl Umbria2 che illustrerà la relazione con i soggetti che hanno un Disturbo dello Spettro Autistico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento