Sicurezza a Terni, stretta sulla vendita di bevande alcoliche: “Tavolo con i gestori dei distributori automatici e controlli periodici”

I capigruppo di Senso Civico e Terni Immagina Alessandro Gentiletti e Paolo Angeletti: “Studiare attività di intervento ancora più efficaci”

foto di repertorio

Il Documento unico definisce la programmazione strategica del mandato amministrativo articolandosi in nove ambiti di intervento. In attesa di essere dibattuto, in sede assembleare, ed eventualmente integrato è stato possibile – da parte dei consiglieri – presentare degli emendamenti a riguardo. I capigruppo di Senso Civico Alessandro Gentiletti e Terni Immagina Paolo Angeletti ne hanno fatti pervenire diversi, distribuiti in diciassette pagine. Uno di questi integra l’ambito ‘Terni sicura’ e va ad incidere sull’implementazione dei livelli di sicurezza da salvaguardare nel momento in cui vengono somministrate e vendute le bevande alcoliche. Naturalmente spetterà poi all’assemblea di Palazzo Spada deliberare l’eventuale aggiunta.

Il Dup e l’emendamento

Come si legge all’interno del documento: “Accanto ai tradizionali controlli sullo stato di ebbrezza alcolica durante la guida, verranno dedicati interventi, in orario diurno e notturno, in quest’ultimo caso con prevalenza nelle giornate de venerdì e sabato. Tale attività è tesa al controllo degli esercizi di somministrazione e vendita al pubblico di bevande alcoliche al fine di prevenire e contenere comportamenti in violazione di norme amministrative e/o penali posti in essere all’interno o all’esterno di detti esercizi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I consiglieri hanno aggiunto la seguente proposta: “L’amministrazione intende studiare e prevedere ulteriori controlli, compatibili con la legge, per la vendita di alcolici dai distributori automatici, oltre a quelli effettuati e previsti. Convocherà un tavolo periodico con i gestori degli anzidetti impianti, al fine di studiare attività ancora più efficaci. In ogni caso attiverà dei controlli da parte della polizia locale e di associazioni civiche le quali si recheranno periodicamente davanti a tali distributori, soprattutto in orari notturni. Verrà effettuato il monitoraggio e l’osservazione della clientela che vi accede, nel rispetto della privacy e delle disposizioni di legge”. Un eventuale intervento propedeutico a limitare la vendita di bevande alcoliche ai minori nonostante i divieti e le misure adottate dai gestori.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento