menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verso le elezioni, Terni Valley propone un confronto pubblico tra i candidati

L'associazione punta al coinvolgimento dei candidati per un evento aperto alla città in vista delle Suppletive

Un confronto pubblico, aperto alla città, per permettere ai candidati alle Suppletive di fare il punto sulla propria posizione rispetto ai principali temi e criticità che riguardano il territorio.
A proporlo è Terni Valley: come evidenziano dall'associazione, infatti, tale confronto “era stato già auspicato dai referenti locali del movimento delle Sardine, e come già accaduto pochi mesi fa per la campagna elettorale per le regionali, rilanciamo la proposta di un confronto pubblico fra i candidati al Senato, del quale ci rendiamo disponibili ad esserne promotori ed organizzatori”.

Come è noto, infatti, il prossimo 8 marzo i cittadini ternani saranno chiamati alle urne per le elezioni suppletive del Collegio Uninominale Umbria-02 per il Senato della Repubblica.
La votazione si è resa necessaria in seguito alla recente nomina a Presidente della Regione Umbria della senatrice Donatella Tesei, vincitrice di quel seggio alle ultime elezioni politiche del 2018.
Nello specifico, hanno avanzato la loro candidatura Roberto Alcidi (Movimento 5 Stelle); Valeria Alessandrini (Lega Umbria, per la coalizione Lega-Forza Italia-Fratelli d'Italia); Armida Gargani (Riconquistare l'Italia) e Maria Elisabetta Mascio (coalizione Mascio per l'Umbria).
“Terni Valley – continua l'associazione in una nota - ha sempre creduto nel confronto come elemento ineludibile della vita democratica di una comunità e si è adoperata più volte per tradurre questa convinzione in occasioni reali ed utili per la città”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento