menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il nuovo front office del Sii

Il nuovo front office del Sii

Mai più file per la bolletta dell'acqua, ecco il nuovo front office del Sii

Otto postazioni per i clienti nella sede di via Farini. L'ad Papalini: "In futuro più servizi digitali"

Nuovo front office per il Servizio idrico integrato. Inaugurati ufficialmente mercoledì pomeriggio i locali del nuovo front office di via Farini 11 subito operativi dopo il taglio del nastro dato dal presidente, Stefano Puliti, e dall’amministratrice delegata, Iolanda Papalini.

Con l’apertura - spiegano dal Sii - vanno in pensione gli storici locali di via Galvani che lasciano spazio ad una struttura all’avanguardia sia sotto l’aspetto del design che sotto quello dell’organizzazione del lavoro e del rapporto con i cittadini. Otto postazioni a servizio del cliente, un ambiente costruito secondo i più moderni concept di prestazioni e confort lavorativi, un servizio di reception e una sala d’aspetto tecnologica e funzionale dove rendere più piacevole l’attesa del proprio turno e consentire al cittadino da un lato di sentirsi accolto e dall’altro di usufruire di personale qualificato e professionale. 

“E’ un risultato importante – ha detto il presidente Puliti durante l’inaugurazione – una struttura che è un fiore all’occhiello del Sii e della città e che si aggiunge ai nostri sportelli presenti già ad Orvieto, Narni e Amelia. Il front office – ha aggiunto – si pone anche l’obiettivo di integrarsi con i servizi on line e di riuscire di conseguenza ad intercettare tutta la vasta gamma di esigenze del cliente”. 


L’amministratrice delegata, Papalini, ha sottolineato la valenza del nuovo sportello commerciale sia per i clienti, che potranno usufruire di un ambiente innovativo e confortevole, sia per i dipendenti della società che finalmente potranno operare insieme nello stesso luogo di lavoro.  “Gli indicatori di performance del 2018 - ha poi aggiunto - ci soddisfano e vogliamo migliorarli ulteriormente. Per il futuro ci impegniamo a potenziare il punto di contatto digitale così da offrire ai clienti la più ampia scelta nel rispetto delle attitudini e propensioni di ciascuno di loro”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento