Terni On, il concerto di Max Gazzè: i costi per l’amministrazione e le entrate previste

Una delibera della Giunta comunale per certificare l’esibizione del cantautore romano in piazza Europa. Sabato 21 settembre ore 23 l'atteso live

Tre giorni di eventi previste per le giornate di venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 settembre. La nona edizione di ‘Terni on’ ossia la Notte Bianca della città dell’acciaio scalda i motori. Ieri mattina la conferenza stampa di presentazione dell’evento dove è stato ufficializzato il concerto di Max Gazzè. In attesa di scoprire tutti i dettagli della manifestazione, al momento non comunicati, è possibile conoscere i costi per organizzare l’evento principale. Una deliberazione di giunta “TERNI ON 2019- Evento principale in Piazza Europa – 21 settembre 2019. Variazione di PEG” fornisce tutte le info in merito. Come si evince al suo interno la spesa presunta massima da consuntivare per l’esibizione di Max Gazzè è di 37400 euro iva inclusa. A questa vanno computate le spese presunte necessarie alla realizzazione dell’evento per altri 20000 euro (allestimento, diritti SIAE, promozione, sicurezza, etc.). Come si rientrerà con i costi? Le cifre sono sempre fornite dalla deliberazione citata. La Camera di commercio si farà carico delle spese di allestimento del palco per complessivi 10 mila euro, comprensivi di iva. Inoltre la Fondazione Carit con altrettanti fondi, oltre le variazioni del piano esecutivo di gestione per ulteriori 50 mila euro. Inoltre con separata deliberazione di giunta si provvederà a mettere a bando ventidue spazi espositivi per gli sponsor dal costo cadauno di 480 euro più iva che potranno essere utilizzate per eventuali spese impreviste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo su Terni e provincia, allagamenti e disagi: donna al sicuro prima dell'arrivo della piena

  • Tragedia della follia: uccide moglie e figlia e poi si suicida

  • Maltempo a Terni, fiume Nera a rischio esondazione: peggioramento nelle prossime ore

  • Incidenti stradali, a Terni il triste primato delle strade più pericolose dell’Umbria: ecco quali sono

  • Pericoli a Terni, la buca più ‘chiacchierata’ della città diventa un simbolo

  • L’acciaio, la città operaia e il trionfo della Lega: il “caso” Terni fa il giro d’Europa

Torna su
TerniToday è in caricamento