Battaglia su Oncoematologia, si muove anche palazzo Spada

I rappresentanti del comitato ricevuti dal sindaco Latini e dall'assessore Cecconi, sarà aperto un confronto con l'azienda ospedaliera per lo spostamento della struttura

L'ospedale di Terni

Oncoematologia, una sponda dal Comune per il comitato per la salvaguardia del servizio. La hanno ottenuta i rappresentanti del comitato che hanno incontrato il sindaco Leonardo Latini e l'assessore al Welfare Marco Cecconi per rappresentare i problemi della struttura che da anni denunciano. Una lunga battaglia sostenuta da una raccolta firme con migliaia di sottoscrizioni. Il comitato chiede in sostanza la sistemazione adeguata della struttura complessa di Oncomatologia con il trasferimento all’interno dell’edificio centrale ospedaliero al fine di migliorare gli aspetti sanitari, logistici, per fornire spazi adeguati e strutture confacenti anche sotto l’aspetto della dignità del paziente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Abbiamo ascoltato con grande attenzione – dichiarano Latini e Cecconi – le ragioni del comitato che ha raccolto una straordinaria adesione cittadina sia perché il tema della malattia oncoematologica è tema sensibile nella nostra città sia perché la professionalità del personale di quella struttura è particolarmente apprezzata. Abbiamo discusso delle possibili soluzioni e soprattutto abbiamo dato la nostra piena disponibilità a farci portavoce nei confronti dell’azienda ospedaliera delle istanze del comitato, avviando altresi su questo tema un confronto con tutte quelle istituzioni che potranno avere un ruolo rilevante, come l’assessorato alla Sanità della Regione e l’Università".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento