Giovani, futuro e salute: il Rotary scommette sul territorio

I progetti locali e gli impegni internazionali del club. Video interviste a Luca Cipiccia e Giorgio Pòddighe

Giorgio Pòddighe e Luca Cipiccia

Unione col territorio e sinergie per lo sviluppo della città con uno sguardo particolare ai giovani e al loro futuro. Questo lo spirito del Rotary club di Terni. Tanti i progetti del presidente Luca Cipiccia che ha ospitato il Past Governor del Distretto 2080 Pier Giorgio Poddighe, già coordinatore distrettuale della commissione Polioplus del Rotary International, per parlare di Rotary Foundation e dei progetti internazionali del Rotary, con particolare riferimento al programma PolioPlus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando è iniziata la campagna ‘global Polio eradication’ trenta anni fa si registravano 350mila casi l’anno nel mondo, mille al giorno in 125 Paesi. Ora si contano appena una decina di casi. L’obiettivo è quello di arrivare alla certificazione mondo libero dalla Polio che verrà rilasciata dall’Organizzazione mondiale della sanità dopo tre anni dall’ultimo caso rilevato. Il contributo del Rotary nel mondo è stato in totale di un miliardo e mezzo di dollari. Ad affiancare il Rotary ci sono i Governi, i vari partner, e Bill Gates che ha sposato questa causa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ogni rotariano nel suo piccolo – ha detto Poddighe - deve sentire il dovere di dare il suo contributo a migliorare la società in cui viviamo con l’esempio di collaborazione e con la dedizione a un lavoro comune, anche tra nazioni diverse mediante il diffondersi di relazioni amichevoli tra gli esponenti di varie attività economiche e professionali, uniti nella volontà di servire, ma queste relazioni amichevoli come detto devono innanzitutto esistere nei club”.

La serata ha visto anche la presenza dei Rotary club di Amelia-Narni, Spoleto e Norcia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento