Terni Valley, Michele Martini confermato presidente: ecco il nuovo direttivo

Alessandro Gentiletti a margine: "Terni Valley è la migliore idea mai realizzata in città. Ha rotto gli schemi, sorpreso e ridato speranza"

foto Michele Martini

Si è svolta, nel pomeriggio di sabato 15 febbraio, l'assemblea degli associati di Terni Valley. Alla conclusione della plenaria è stato rinnovato il direttivo e rieletto - per altri tre anni - Michele Martini. Al presidente è stato infatti riconosciuto il merito di aver allargato il consenso, soprattutto fra i più giovani, mantenendo viva la mission dell'associazione: coinvolgere i cittadini nel disegnare il futuro di Terni, a partecipare con le proprie idee, ad impegnarsi per cambiare la realtà che non piace.

Fanno parte del nuovo direttivo, oltre tre fondatori storici, quali Valerio Guidarelli, Jacopo Borghetti e Cristiana Petrignani anche: Filippo Formichetti, Leonardo Celi, Fabio Minischetti, Federica Burgo, Tommaso Giani, Lorenzo Ranocchiari e Lorenzo Paggi. È stato prorogato anche il Collegio di garanzia, di cui ha assunto la presidenza l'avv. Marco Franceschini, dopo le dimissioni del dott. Mauro Scarpellini. La vicepresidenza dell'associazione è stata assunta da Filippo Formichetti e Cristiana Petrignani.

Michele Martini ed Alessandro Gentiletti post assemblea

Il commento di Michele Martini: "Abbiamo sempre il medesimo entusiasmo con cui abbiamo fondato l'associazione alcuni anni fa. Fare politica concentrati sui contenuti, con un linguaggio nuovo e liberi da condizionamenti, è la rivoluzione che continuiamo a portare avanti. Nelle prossime settimane annunceremo gli eventi e le iniziative per cui stiamo lavorando".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dichiarazione del consigliere comunale Alessandro Gentiletti: "Terni Valley è la migliore idea mai realizzata in città. Ha rotto gli schemi, sorpreso e ridato speranza. Ha dimostrato che se i giovani studiano si agitano, si organizzano, se restano uniti, le cose cambiano. Un direttivo in cui l'età media è sotto i 30 anni è un miraggio e una speranza per la politica ternana! È la prova che il futuro si fa ogni giorno sempre più presente! Buon lavoro al nostro presidente e al nostro nuovo gruppo dirigente! "

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento