menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Un tesoro nascosto nel centro di Terni. Rossi: “Venti anni trascorsi senza alcun progetto di valorizzazione”

Il capogruppo di Terni Civica Michele Rossi annuncia la presentazione di un atto riguardante la presenza di reperti sotto piazza San Giovanni Decollato

“Sono trascorsi vent’anni passati senza dar corso a nessun progetto di valorizzazione e fruibilità”. Il capogruppo di Terni Civica Michele Rossi annuncia la presentazione di un atto che evoca la scoperta datata settembre 2000: “Probabilmente un edificio pubblico romano andato distrutto per costruire la Chiesa di San Giovanni decollato distrutta poi anche essa nel 1931 per costruire il palazzo delle poste”.

Il consigliere ricorda come tale scoperta: “Portò la stessa Soprintendenza prima a bloccare i lavori dell’autorimessa e poi a decidere di acquistare la parte interessata (il secondo piano del parcheggio interrato) per poter far nascere uffici e una zona aperta al pubblico come museo. L'occasione rappresentava poi la possibilità di creare quel distaccamento dell’organo periferico in grado così di gestire da vicino i rinvenimenti ternani. Quel distaccamento da me proposto con un recente atto e ottenuto solo da questa amministrazione”.

“Si tratta di un tassello – aggiunge Rossi - che può aiutare a ridisegnare l'impianto urbanistico della Terni antica. Proprio in quegli anni, con la realizzazione dei parcheggi interrati, furono tanti i ritrovamenti da quelli dell'area ex Alterocca (si tratta di testimonianze ancora più antiche, preistoriche), all'anfiteatro romano, alle antiche mura di viale della Rinascita fino al mosaico di palazzo Gazzoli. Testimonianze che si sommano al reticolato stradale della Terni romana ancora ben visibile all’interno di abitazioni e negozi del centro. Dal loro rinvenimento sui reperti di San Giovanni decollato, sulla loro fruizione solo l'oblio”

“Il difficile compito di questa amministrazione è continuare a recuperare il tempo perso – conclude Michele Rossi - anche su questi temi ed impegni. Occorre concretizzare il lavoro interlocutorio già svolto con la Soprintendenza dell'Umbria per rendere finalmente fruibili i dimenticati tesori sotto piazza San Giovanni Decollato”.

WhatsApp Image 2020-10-05 at 16.49.53-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento