menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venditore di "vacanze da sogno" denunciato per truffa, intascati 2mila euro

I carabinieri del comando di Papigno hanno deferito alla procura della Repubblica di Terni un 46enne italiano che si fingeva operatore turistico. Truffate 4 donne che gli avevano accreditato 2mila euro.

Si fingeva un operatore turistico ma era un truffatore già noto alle forze dell'ordine, che ha "venduto" un improbabile viaggio da sogno in Grecia a 4 malcapitate clienti.

L'uomo, un 46enne italiano di origini napoletane, è stato deferito alla procura di Terni per il reato di truffa dal comando dei carabinieri di Papigno a conclusione dell'indagine.

Il "venditore di sogni" aveva convinto le clienti a ad accreditare un importo di 2mila euro su una carta PostePay personale, per poi dileguarsi nel nulla. Proprio come accade con i sogni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento