menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il tratto interessato dal cedimento dell'asfalto

il tratto interessato dal cedimento dell'asfalto

Traffico bloccato in via Don Bosco, il Sii ripristina la rete fognaria pubblica

Il divieto di transito durerà fino a venerdì 14. L’intervento consisterà nella realizzazione di un nuovo pozzetto e nella sostituzione di una parte della canalizzazione fognaria

Bloccato il traffico in via Giovanni Don Bosco fino al 14 settembre. Il tratto di strada da martedì sarà interessato dai lavori di ripristino della rete fognaria pubblica, in gestione al Servizio idrico integrato. Ieri, venerdì 31 agosto, il dirigente comunale Federico Boccolini ha firmato l’ordinanza municipale: scatterà il divieto di transito e circolazione per risolvere la situazione legata al dissesto della rete stradale.

CHIUSURA CIRCOLAZIONE IN VIA DON BOSCO - L'ORDINANZA

L’intervento consisterà nella demolizione dell’attuale opera di ispezione e nella realizzazione di un nuovo pozzetto, nonché nella sostituzione di una parte della canalizzazione fognaria.

“L’intervento di sistemazione – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Enrico Melasecche - si è reso necessario a causa del dissesto alla rete stradale, provocato dall’anomalo funzionamento di un pozzetto di ispezione della fognatura e verrà risolto direttamente dal Sii, gestore del servizio”.

Le opere interesseranno l’intera sede stradale di via Don Bosco poiché l’elevata profondità di scorrimento dei reflui, comporta l’esecuzione di un ampio scavo per consentire il raggiungimento del fondo in completa sicurezza. A conclusione dei lavori, verrà realizzato un nuovo manto stradale in conglomerato bituminoso, con la relativa segnaletica orizzontale.

Il Sii dovrà preoccuparsi  di regolamentare la segnaletica in loco, collocata a sue spese, e di garantire l'accesso in ogni momento al transito dei veicoli di soccorso. Mentre l’ufficio Viabilità Urbana, insieme al Comando di Polizia Locale, sono incaricati di dare esecuzione all' ordinanza.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento