Via Tre Archi, scritte vandaliche da ripulire

Il Comune obblica gli amministratori dei condomini a ripristinare il decoro nell'intera zona. Emesse le ordinanze

Il Comune obbliga tre amministratori di condominio e un proprietario a ripulire dalle scritte la zona di via Tre Archi. E’ stata infatti emessa un’ordinanza dove si indica che le scritte della zona “recano pregiudizio al decoro e alla sicurezza, e in generale di tutti gli elementi accessori e di finitura che concorrono a definire l’aspetto esteriore”. Questa la motivazione alla base delle ordinanze del Comune di Terni. I destinatari del provvedimento hanno due mesi di tempo per la rimozione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Morte dell’avvocato Proietti, è il giorno del dolore: l’abbraccio della città

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Riaperture domenicali per i negozi e il ritorno a scuola per le II e III medie. L'ordinanza della presidente Tesei

  • Tragedia ad Amelia, ritrovato corpo senza vita di un giovanissimo. Indagano i carabinieri

  • Morte Proietti, l’abbraccio dei colleghi: adunata davanti al tribunale di Terni.

Torna su
TerniToday è in caricamento