Viabilità, le vie e strade di Terni interessate ai lavori di manutenzione

L'assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche annuncia:"Si conta verso fine del corrente anno di giungere ad una situazione notevolmente più definita e migliore"

Sono iniziati, da qualche giorno, i lavori di manutenzione ordinaria delle strade. Lo annuncia l’assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche il quale sottolinea come: “L’esecuzione inizialmente affidata ad un’impresa campana, vincitrice del bando sul mercato elettronico, è stata dopo due mesi, numerosi solleciti e l’incameramento della cauzione sostituita dall’impresa Piconi Evidio di Terni, seconda classificata. La somma di 50 mila euro costituisce l’unica disponibilità prevista per l’intero anno 2019 dal bilancio triennale 2017/2019 approvato dalla precedente amministrazione. È totalmente insufficiente – afferma l’assessore - per far fronte alle impellenti esigenze della rete stradale. Di conseguenza è stata stilata una lista di strade con alta priorità di intervento sulla base di situazioni emergenziali”

Le strade interessate dall’intervento di manutenzione

San Efebo, San Valentino, Via Brodolini, Strada di Poscargano (da via del Convento a strada di Carone), Strada di Selvoni, Strada di Porcivalle, Strada di S. Giacomo/Colle S. Angelo, Parcheggio scuola Collescipoli, Strada di Collescipoli, Via del Convento, Via del Rivo, Via del Centenario, Via Borzacchini, Via Eroi dell’Aria, Via Vannucci, Porta Sant’Angelo, Via Roma, Via Umbria, Via Romagna, Via Carrara, Parcheggio ex Bosco, Via Breda, Via Mazzini, Via Corona/Piazza del mercato, Zona Valnerina (Ponte Torreorsina/S M. del Caso).

“Si precisa che gli interventi sono tutt’ora in corso e si invita la cittadinanza a segnalare le situazioni di pericolo. Per quanto riguarda la pavimentazione pregiata di Porta Sant’Angelo, in condizioni di dissesto, necessita di un intervento drastico di recupero del sottofondo e di posa delle lastre in porfido che verrà attivato immediatamente dopo l’approvazione del bilancio preventivo 2019-21 del prossimo maggio/giugno. Avverrà in estate – sottolinea Melasecche - al fine di limitare i disagi per la circolazione in quanto la porta medievale costituisce l’unico accesso a via Giannelli e quell’intervento impone di evitare il traffico per qualche giorno.

Nel frattempo stanno proseguendo i lavori eliminando il pericolo e colmando temporaneamente il dislivello con conglomerato bituminoso a freddo nelle seguenti strade:

Strada di S. Rocco  (compreso tratto Rocca Carlea), Strada di Perticara, Via Ippocrate.

Inoltre nella Zona di Via Narni/Collescipoli interverremo nella strada di Castelcolle (Compreso tratto nc 12/14 ecc..), Via Narni, Strada del Mulino, Voc. L’Antico- Valle Antica, Strada di Mazzamorello, Via Terre Arnolfe, Via del Capriolo 1-3, Via Scarlatti  20/30, Strada di Pietrara, Strada di Pozzo Saraceno, Via della Cooperazione, numeri pari, Via Respighi, Via Casagrande  63 – 65, Zona Fiori/ Via Picerno, Via Vulcano, Via Monte la Rocca, Strada Valserra numeri civici  9/11, Via Trevi, Strada di Bolzello, Strada di San Carlo. In Valnerina infine: Strada San Mamiglianese  e tutta Via Spodiore e Collepalone.

Il tutto fino all’esaurimento della somma stanziata. Si tratta comunque di interventi tampone anche questi di fatto effettuati in emergenza cui contiamo di far seguire in piena estate un appalto di maggiore consistenza quando gli interventi relativi alla stesura della fibra ottica ed i ripristini dovuti sia da parte di Open Fiber, che di ASM, SII, Umbria Distribuzione Gas, saranno in fase maggiormente avanzata. Si ricorda infine ai cittadini di usare la massima prudenza (e pazienza) in quanto la situazione attuale è del tutto eccezionale in quanto somma tutta una serie complessa di problemi, dai forti ritardi nella manutenzione dovuti al dissesto, dalla posa della fibra, ai ripristini che non avvenivano da anni, cui farà seguito l’intervento del Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si conta pertanto verso fine del corrente anno di giungere ad una situazione notevolmente più definita e migliore – conclude Enrico Melasecche - anche grazie alla conclusione o quasi della posa della fibra ottica che consentirà di usufruire di servizi informatici avanzati”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento