rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca

Terni, non gli danno l’insulina e si sdraia sui binari del treno per protesta, denunciata 33enne

I fatti accaduti nel weekend alla stazione ferroviaria. La donna denunciata per interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale

Protesta contro la Usl di Terni sdraiandosi sui binari del treno. Denunciata per il gesto una donna di 33 anni della Bulgaria, residente in provincia di Terni, per i fatti avvenuti nella notte tra venerdì e sabato scorso. 

Passata da poco la mezzanotta, alla polizia arriva la segnalazione di una donna sdraiata sui binari della stazione, gesto che impediva la partenza di un treno. Immediato l’invio di una pattuglia, con gli agenti intervenuti che hanno subito iniziato a parlare con la donna per capire le ragioni del suo gesto.

La giovane, una 33enne bulgara, residente in provincia di Terni, ha dichiarato che il suo era un gesto di protesta contro l’Usl di Terni perché non le veniva fornita l’insulina di cui aveva bisogno e che non aveva nessuna intenzione di alzarsi dai binari.

Dopo vari tentativi di dissuasione, gli agenti hanno dovuta alzarla di forza per far riprendere il normale svolgimento del trasporto ferroviario, ma durante l’operazione la donna ha opposto una strenua resistenza; alla fine è stata portata via dai binari ed affidata alle cure dei sanitari del 118, chiamati nel frattempo. 

Per lei è scattata una denuncia per interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, non gli danno l’insulina e si sdraia sui binari del treno per protesta, denunciata 33enne

TerniToday è in caricamento