rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Economia

Acciai Speciali Terni: “Necessari ulteriori incontri per approfondire il piano industriale”. In ballo circa duecento nuove assunzioni

Intervento del vicesegretario nazionale Ugl metalmeccanici Daniele Francescangeli al termine del confronto con la direzione aziendale

Il vicesegretario nazionale Ugl metalmeccanici Daniele Francescangeli al termine della riunione con la direzione aziendale di Acciai Speciali, ha fatto il punto della situazione sul piano industriale: “Occorreranno ulteriori incontri per entrare nel merito delle questioni, affrontando le problematiche reparto per reparto”. L’esponente della Ugl ha partecipato alla riunione, insieme al coordinatore delle RSU, Antonello Martoni. Erano presenti i rappresentanti delle altre sigle nazionali, locali e Rsu oltre, naturalmente, gli esponenti della direzione aziendale dello stabilimento ternano.

Il vicepresidente Caldonazzo, in tal senso, ha illustrato le linee guida del nuovo piano industriale che prevede investimenti per circa 857 milioni di euro e un ulteriore 25% di fondi pubblici legati alla decarbonizzazione: “Gli investimenti non saranno destinati solo alle nuove produzioni ma anche alla riqualificazione degli impianti già esistenti ed è stato sottolineato che verrà garantita l’attuale forza lavoro e, se ci saranno le condizioni di mercato, parallelamente all’attuazione del nuovo piano industriale, si potrà procedere a nuove assunzioni valutate in circa 200 unità”.

Infine l’Ugl Metalmeccanici ha evidenziato all’azienda: “La necessità di intensificare, durante tutta la realizzazione del piano e fino alla sua completa attuazione, l’interlocuzione con le RSU di stabilimento al fine di affrontare le problematiche quotidiane soprattutto quelle legate all’esecuzione dei nuovi investimenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acciai Speciali Terni: “Necessari ulteriori incontri per approfondire il piano industriale”. In ballo circa duecento nuove assunzioni

TerniToday è in caricamento