rotate-mobile
Notizie dall'Umbria

Era da poco in Umbria ma già si era imposto sul mercato della droga: coca e un tesoretto sequestrati

Il 20enne era finito nella rete dei controlli dei carabinieri di Spoleto

Sequestrati oltre 10 grammi di coca, divisi in 16 dosi pronte da spacciare, e un tesoretto di quasi 10mila euro provento della vendita della cocaina. L'operazione anti-droga porta la firma dei Carabinieri di Spoleto che durante i controlli cittadini hanno fermato un albanese di 20 anni da pochi mesi in Umbria.

Da due dosi di cocaina saltare fuori dal controlli all'ispezione dell'abitazione a disposizione del giovane: in casa erano nascoste altre 14 dosi di cocaina, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento, nonché 8.400 euro che non ha saputo giustificare con attività legali.

Immediatamente il pusher è stato portato in caserma per gli approfondimenti del caso e in attesa della convalida dell'arresto per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era da poco in Umbria ma già si era imposto sul mercato della droga: coca e un tesoretto sequestrati

TerniToday è in caricamento