rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Notizie dall'Umbria

Porta a casa la fidanzata. I genitori non 'gradiscono': il figlio va su tutte le furie

Intervento della polizia a Spoleto. Il ragazzo, secondo la ricostruzione degli agenti, ha preso a calci una porta e ha lanciato una tazzina

Porta a casa la fidanzata, i genitori non gradiscono e la situazione degenera. Il figlio va su tutte le furie e la madre chiama la polizia. È accaduto a Spoleto. Il ragazzo, secondo la ricostruzione degli agenti, ha preso a calci una porta e ha lanciato una tazzina. Poi se ne è andato insieme alla compagna. All'arrivo i poliziotti hanno trovato solo i genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta a casa la fidanzata. I genitori non 'gradiscono': il figlio va su tutte le furie

TerniToday è in caricamento