rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Notizie dall'Umbria

Umbria: "Mia moglie colpita da infarto mentre passeggiavamo. Grazie ai carabinieri e al personale del 118"

Ringraziamento pubblico da parte di Gabriele Moroni: "Purtroppo mia moglie è grave, ma chi è intervenuto lo ha fatto con professionalità e umanità". Accaduto a Passignano sul Trasimeno

Tragedia sfiorata ieri all’apertura del Palio delle Barche di Passignano sul Trasimeno per una signora che ha avuto un infarto mentre passeggiava con il marito sul lungolago. L’uomo, dopo una serata di angoscia, ha voluto ringraziare i Carabinieri della locale stazione e il personale del 118 intervenuto.

“Vorrei esprimere pubblicamente il mio ringraziamento, insieme a quello dei miei figli Marco e Daniele, ai Carabinieri e al 118 – ci scrive Gabriele Moroni. Ieri sera dopo cena stavo passeggiando con mia moglie, quando all’improvviso è caduta a terra per un infarto. In quel momento di spavento e preoccupazione devo dire grazie al maresciallo della stazione carabinieri perché mi è stato vicino, rincuorandomi e proteggendomi dalla calca. Devo dire grazie anche al personale sanitario intervenuto per la professionalità, la dedizione e la prontezza nelle cure verso mia moglie, con la dottoressa che mi spiegava tutto quello che stavano facendo. Purtroppo mia moglie ha avuto un arresto cardiaco molto lungo e adesso è ricoverata in gravi condizioni, ma chi è intervenuto ha tutta la mia stima e il mio grazie”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria: "Mia moglie colpita da infarto mentre passeggiavamo. Grazie ai carabinieri e al personale del 118"

TerniToday è in caricamento