rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Politica

“Nessun patto per il Sii, evitare confusione tra miei ruoli politici in scadenza e nel mondo dello sport”

Il consigliere regionale del Partito democratico, Fabio Paparelli, smentisce l’esistenza di una “convergenza” con Alternativa popolare sul nuovo presidente del Servizio idrico integrato di Terni: “Mai fatto accordi con chicchessia su argomenti peraltro non di mia competenza”

“Mai fatto accordi con chicchessia su argomenti peraltro non di mia competenza”. Fabio Paparelli, consigliere regionale del Partito democratico e presidente del Circolo canottieri di Piediluco, smentisce così l’esistenza di un “patto” tra dem e Alternativa popolare sul possibile nuovo presidente del Servizio idrico integrato di Terni.

“Priva di fondamento” dice dunque Paparelli riferendosi alle “presunte trattative sulla vicenda Sii che mi vedrebbero coinvolto e che non attengono certamente al ruolo istituzionale da me temporaneamente ricoperto”.

Nessun “patto di Piediluco”, dice insomma l’esponente del democratici riferendosi alla possibile convergenza sul nome di Gabriele Ghione come possibile nuovo presidente del Sii. “Invito a non fare nessuna confusione tra ruoli politici in prossimità di scadenza – sottolinea Paparelli - con ruoli nel mondo sport che nulla hanno a che fare tra loro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Nessun patto per il Sii, evitare confusione tra miei ruoli politici in scadenza e nel mondo dello sport”

TerniToday è in caricamento