rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Calcio

Venezia-Ternana 2-1, Aurelio Andreazzoli: “Penso di essere nel posto giusto che mi piace”

Il mister al debutto sulla panchina delle Fere: “Ho trovato disponibilità da parte del presidente. Ci avrebbe fatto piacere portare a casa un risultato diverso”

Debutto sfortunato per mister Aurelio Andreazzoli. Il tecnico commenta a Sky Venezia-Ternana 2-1, risultato maturato allo stadio Penzo. Una sconfitta immeritata per le Fere capaci di costruire diverse occasioni da gol, trovando però opposizione in Bertinato, estremo difensore scelto da mister Vanoli per sostituire l’indisponibile Joronen.

Le parole del tecnico: “Se Bertinato è il terzo portiere chissà cosa è capace di fare primo” esordisce il tecnico. “E' stato bravissimo e lascia intendere il tipo di prestazione fatta. Ringrazio i ragazzi e soprattutto Carlo Mammarella che li ha accompagnati per tutta la settimana. Ho fatto i complimenti alla squadra. E' molto importante l'atteggiamento profuso, più che il risultato di oggi. Ci avrebbe fatto piacere portare a casa un qualcosa di diverso. Questa sconfitta non la meritavamo. Ho trovato disponibilità da parte del gruppo ed è un aspetto da rimarcare. Avere una squadra così tanto produttiva, in una giornata come questa contro avversari che detengono molta qualità, fa piacere. Poi diventeremo anche risolutivi".

La scelta della Ternana dopo diversi accostamenti ad altre società: "Quando è capitato di dover parlare con la società ho capito che fosse il posto giusto per me. Un pochino distante da casa ma è l'unica cosa negativa. Ho trovato disponibilità da parte del presidente. I programmi sono rivolti al futuro. Penso di essere nel posto giusto che mi piace."

CONFERENZA VIDEO DEL MISTER

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia-Ternana 2-1, Aurelio Andreazzoli: “Penso di essere nel posto giusto che mi piace”

TerniToday è in caricamento