rotate-mobile
Sport

Nuoto, a Riccione i ragazzi del Clt brillano ai Campionati italiani giovanili

Medaglie e grandi risultati per Lucrezia Boncio ed Edoardo Partenza nell’edizione invernale

Si è appena conclusa l’edizione invernale dei Campionati italiani giovanili di Riccione 2024 che ha visto gli atleti del Clt tra i protagonisti con numerosi risultati di spicco. Per la sezione femminile arriva la prima medaglia per Lucrezia Boncio, classe 2010, che con un 100 delfino alla ribalta scala ben quattro posizioni e si prende il suo primo podio agli Italiani giovanili con un ottimo secondo posto, migliorando il suo tempo di iscrizione di due secondi, da 1’04”2 ad 1’02”3. Ma, non finisce qui perché l’atleta gialloblù si fa notare anche nelle sue altre tre gare in programma: 6ª nei 100 dorso, 9ª nei 200 dorso e 8ª nei 200 delfino. Insieme a lei anche la sua compagna di squadra Maika Scatteia, si contraddistingue migliorando i suoi tempi di iscrizione nei 100 stile libero scalando la classifica di partenza di ben 21 posizioni (da 34ª a 13ª).

                                      Edoardo Partenza, nuoto Clt

Per la sezione maschile, Edoardo Partenza, classe 2009, si ripete nella gara regina, i 100 stile libero, riconfermando ancora una volta la sua supremazia in questa gara siglando, con il crono che si ferma a 51”4, la sua seconda medaglia d’oro in questa distanza a questi Criteria 2024, aggiungendola a quella di bronzo conquistata nei 200 stile libero con un ottimo 1’52”9 migliorando il suo tempo di iscrizione di 1’54”5 e ad uno sfortunato 4º posto nei 50 stile libero a soli quattro centesimi dal terzo classificato anche qui migliorandosi e siglando il suo nuovo personale a 23”9. Ottime le prestazioni dei suoi compagni di squadra, Alessio Gardenghi nei 50 e 100 stile libero e Riccardo Pompili, che come loro prima volta ad un Campionato italiano disputano ottime gare, quest’ultimo migliorando la sua posizione di partenza nel 200 delfino, dal 18º al 13º posto.

Molta soddisfazione da parte degli allenatori Enrico Polito, Lorenzo Consoli e Giorgio Pansolini: “Questi risultati – affermano - dimostrano l’ottimo lavoro svolto fin qui da parte di tutti i ragazzi. Siamo sulla giusta strada e questo ci fa ben sperare per i prossimi appuntamenti. Questo era sicuramente l’appuntamento più importante della stagione invernale e noi siamo arrivati qui a Riccione al top della forma con tutti i ragazzi. Tutto è andato nel verso giusto e questi risultati ci ripagano del duro lavoro e dei sacrifici che facciamo sia noi che gli atleti che le famiglie tutti i giorni. Ci teniamo a ringraziare Arvedi Ast, il presidente Scordo che ci permettono di allenarci sempre nelle migliori condizioni possibili”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto, a Riccione i ragazzi del Clt brillano ai Campionati italiani giovanili

TerniToday è in caricamento